News

Nuovo videogioco Tartarughe Ninja in arrivo: Cowabanga!

videogioco tartarughe ninja personaggi palazzi

Il nuovo videogioco Tartarughe Ninja è realtà! Se ultimamente ti capita di sentire strani rumori provenire dai tombini del tuo quartiere, oppure sei convinto che la pizzeria all’angolo fatturi più del solito, non preoccuparti: i nostri quattro eroi col guscio sono tornati per affrontare ancora una volta il nemico di sempre. Smetti di guardare dalla finestra sperando di vederli uscire dalle fogne! Vieni con me che ti spiego tutto.

La vendetta di Shredder nel nuovo videogioco Tartarughe Ninja!

Quando parliamo di Tartarughe Ninja, devo stare calmo: ho una certa età e con quei quattro ragazzi verdi ci sono cresciuto. Teenage Mutant Ninja Turtles uscito nel 1989 su NES e Teenage Mutant Ninja Turtles IV: Turtles in Time uscito nel 1992 su SNES, li ho letteralmente fusi. Stiamo parlando di due picchiaduro a scorrimento entrati nella leggenda.

Mentre ti gusti il trailer del nuovo videogioco Tartarughe Ninja, io vado a ordinarmi una pizza:


Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge raccoglie il testimone spirituale dei due storici capitoli, promettendo di farci rivivere quell’atmosfera da sobborgo malfamato al profumo di pizza e arti marziali. A tentare l’ardua impresa, saranno Tribute Games Inc. e Dotemu (Street of Rage 4 – NDR). Non sto piangendo, mi sono finite le tartarughe ninja nell’occhio.

Game Informer ha parlato con Jean-François Major di Tribute Games, toccando vari argomenti in merito al titolo in sviluppo. Le motivazioni del nuovo progetto sono in gran parte dovute alla nostalgia, infatti, il co-fondatore ha detto che: «volevamo creare un videogioco per i fan della serie animata dell’87 e dei giochi arcade anni ’90 -e ha poi aggiunto- personalmente giocavo molto a quei titoli da bambino e mi mancavano».

videogioco tartarughe ninja personaggi computer sedia
Senti anche tu questo profumo anni ’80? – Fonte (Steam)

La genesi del nuovo videogioco Tartarughe Ninja è passata attraverso Nickelodeon, emittente televisiva italiana (sotto il controllo di MTV – NDR) che detiene la licenza Turtles: c’era da tempo la volontà di fare un videogioco basato su una loro proprietà intellettuale , così hanno contattato Dotemu per sondare il terreno. L’editor ha scelto immediatamente le Tartarughe Ninja, sapendo che Tribute Games volesse lavorarci dal 2010.

Cyrille Imbert, CEO di Dotemu, si è espresso in maniera entusiasta riguardo al gioco, dicendo che: «ci siamo visti per la prima volta a San Francisco [con Tribute Games] e fondamentalmente avevamo le stesse idee in merito al progetto». Al momento non si sa quando uscirà il titolo, tuttavia, sappiamo già che sarà disponibile su PC e su “console non specificate”. Se vuoi farti un’idea, puoi consultare la pagina Steam di Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge.

videogioco tartarughe ninja strada personaggi bidone
Salame piccante e Coca Cola? Adoro essere una tartaruga! – Fonte (Steam)

Dopo il drammatico flop di Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutanti a Manhattan, uscito nel 2016 e rimosso dopo nemmeno un anno da Steam, PlayStation Network e Xbox Live, sembrava che il destino videoludico delle Tartarughe Ninja fosse segnato. Ora che ho finito la pizza e ho la pancia piena, non mi voglio emozionare troppo. Il trailer sembra carino, ma se hai letto il mio articolo su Ghost ‘n Goblins remake, sai quanto io ci vada cauto con le operazioni nostalgia.



Sei ansioso di mettere le mani sul nuovo videogioco Tartarughe Ninja? Posta una tua foto con la pizza sulla nostra pagina Facebook e lasciaci un commento!

Chi l'ha scritto?

Fabrizio Bianchini

Nabbo da una vita senza saperlo. Amante dei racing game, nintendiano convinto e appassionato di musica anni '80.