News

Nintendo acquisisce la software house di Luigi’s Mansion

nintendo acquisisce next level games luigi's mansion

Nintendo ha acquisito Next Level Games, la casa sviluppatrice di titoli come Luigi’s Mansione e Super Mario Strikers. La Grande N ha fatto sapere che ha acquistato il 100% delle quote azionarie della software house, rendendola una sussidiaria di Nintendo, così come già accaduto con Retro Studios o Monolith. Ma vediamo insieme tutti i dettagli di questa acquisizione.

Nintendo controlla Next Level Games

Nintendo e Next Level Games hanno collaborato da circa due decadi, quindi, l’acquisizione da parte della Grande N non cambierà molto le cose. Anzi, sarà un boost al lavoro della casa di sviluppo!

nintendo acquisisce next level games
Un’acquisizione non da poco! – Fonte (Vandal)

Le due aziende hanno collaborato per progetti importantissimi come Super Mario Striker e Mario Strikers Charged (usciti su rispettivamente su GameCube e Wii, ndr). Ma non solo, nella grande lista titoli creati insieme c’è anche Luigi’s Mansion per Nintendo Switch e lo sfortunato Metroid Prime: Federation Force per 3DS.


Per questa serie di ragioni, non è un’enorme sorpresa. Eppure, un elemento particolare c’è: quale? Beh, Nintendo non è solita acquistare al 100% un’altra software house, anche perché preferiscono collaborare con altre case di sviluppo. Vedasi Koei-Tecmo o PlatinumGames.

Inoltre, bisogna ricordare che nel 2014, Next Level Games aveva già annunciato che avrebbe lavorato solo ed esclusivamente per Nintendo, dunque l’acquisizione è solo un passaggio naturale. Ma perché Nintendo ha deciso di investire in questa casa di sviluppo?

I motivi sono due:

  • Il primo è dare a Next Level Games più risorse per sviluppare i loro giochi. Ma non solo, non bisogna dimenticare il fattore umano e l’enorme esperienza che ha la Grande N nel mondo dei videogiochi. Inoltre, Nintendo vuole che la softwre house si concentri al massimo solo per le console Nintendo.
  • Mentre il secondo punto è dare un boost alla velocità di sviluppo e qualità, visto che ora la comunicazione tra le due è diretta, è molto più veloce eseguire dei passaggi tecnici. Inoltre, Next Level Games avrà accesso totale alle risorse della Grande N.

Come spiegato all’interno del comunicato stampa disponibile sul sito web della N, l’acquisizione sarà operativa dall’1 marzo 2021, visto che bisogna attendere che gli shareholder decidano di approvare tutti i dettagli dell’acquisizione, inoltre, bisogna attendere il semaforo verde dal Canada Act. Ma tutto questo dovrebbe essere solo una mera formalità.

nintendo acquisisce next level games luigi's mansion
Cosa ci attenderà il futuro? – Fonte (Next Level Games)

Insomma, un grande acquisto! Vedremo quali titolo vedranno la luce in questi anni, e in quanto tempo verranno sviluppati e lanciati sul mercato videoludico.



Che ne pensi? Sei contento di questa acquisizione? Facci sapere la tua con un commento qui sotto!

Questo mese ci sarà la demo di Monster Hunter Rise, ecco cosa ci aspettiamo in un articolo!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.