News

Il multiplayer di Cyberpunk 2077 sarà come un titolo a parte

cyberpunk 2077 sfondo

Mentre l’hype per il gioco principale cresce a dismisura, il CEO di CD Projekt Red ha svelato ulteriori informazioni sul multigiocatore di Cyberpunk 2077, utili a chiarire eventuali dubbi della community.

Adam Kicinski ha dichiarato che il multiplayer del futuristico RPG non dovrà essere considerato come una semplice modalità secondaria del titolo ma un vero e proprio gioco a parte. Vediamo in dettaglio le dichiarazioni di Kicinski.

Cyberpunk 2077 multiplayer: nuovi dettagli

Qualche mese fa, il CEO di CD Projekt Red era uscito allo scoperto per parlare del multigiocatore di Cyberpunk 2077 e del suo rapporto con le microtransazioni, un argomento quanto mai spinoso di questi tempi.


Presenti ma non invadenti, gli acquisti in-game caratterizzeranno anche la versione multiplayer del futuristico RPG che, oramai, pezzo dopo pezzo, inizia a costruirsi sempre di più nell’immaginario collettivo.

Proprio per chiarire eventuali dubbi, Adam Kicinski ha svelato qualche dettaglio in più sulla natura della modalità multigiocatore che, dichiarazioni alla mano, rifiuta decisamente l’appellativo di “modalità”.

Nell’ultimo rapporto agli investitori, Kicinski ha dichiarato che “anzitutto, non la chiamiamo modalità. É una produzione separata, una grande produzione. La riteniamo un gioco a parte.”
Ovviamente si manterrà un collegamento con il gioco principale, quantomeno a livello di ambientazione, tema generale e probabilmente anche gameplay. Maggiori informazioni saranno disponibili nel primo trimestre del 2021 ma il gioco non uscirà prima del 2022.

Queste novità ci obbligano a riconsiderare la visione che avevamo non solo sul multigiocatore ma anche su Cyberpunk 2077 in toto. Il titolo di Projekt Red non si limiterà a portare alla luce una modalità secondaria (come poteva essere quella di The Last of Us) ma proverà a sfondare con decisione e sforzi produttivi anche nella categoria multiplayer, senza dubbio la più ghiotta nel mercato odierno.


Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!


Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.