News

Microtransazioni in Crash Bandicoot 4: It’s About Time? Gli sviluppatori dicono no!

crash bandicoot 4 it's about time microtransazioni

Finalmente una buona notizia: Crash Bandicoot 4 non sarà vessato dalle microtransazioni! Presentato ufficialmente qualche giorno fa, dopo mesi e mesi di leak, il nuovo capitolo della saga Naughty Dog non ha lasciato dormire sonni tranquilli ai suoi fan. Sì, perché l’ombra delle microtransazioni pesava sul gioco, visto il “+” in copertina. Per fortuna non ce ne dobbiamo più preoccupare!

Le microtransazioni in Crash Bandicoot 4 arriveranno post-lancio? Speriamo di no!

La preoccupazione per le microtransazioni ha basi solide. Crash Team Racing: Nitro-Fueled, infatti, le ha viste arrivare con una patch successiva al rilascio, causando non pochi problemi. Per ottenere nuove skin, infatti, i giocatori si sono visti improvvisamente obbligati a usare soldi reali per ottenere gli Wumpa Coins.

A quanto pare, questo non dovrebbe accadere anche per Crash Bandicoot 4: It’s About Time. Gli sviluppatori del titolo, Toys For Bob, hanno spiegato che il tanto temuto “+” in copertina apparso sul Microsoft Store, è relativo ai bonus pre-order.


Chi preordina il gioco avrà diritto a skin speciali. Quindi, come potete controllare anche voi nel tweet qui sotto, potete dormire sonni tranquilli: non ci saranno microtransazioni!

Tutte le versioni digitali del gioco avranno le Tubular Skin incluse nel prezzo!

Proprio ieri è stato pubblicato un video-gameplay dedicato al nuovo Crash Bandicoot 4: It’s About Time e sembra davvero interessante. Speriamo che Activision e Toys for Bob non rovinino l’esperienza a tutti “costringendo” all’uso di moneta reale in un secondo momento!


Avete già preordinato il nuovo Crash? Parliamone sui social!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline. Tesserata FIDE con Reghium Esports, gareggia su Gran Turismo.