News

Microsoft vorrebbe inglobare la divisione videoludica di Warner Bros!

microsoft logo

L’asta per l’acquisto della divisione videoludica di Warner Bros si fa sempre più ardua. Secondo fonti ritenuti attendibili da The Information, Microsoft sarebbe molto interessata ad inglobare Warner Bros. Games.

Non è la sola però: altre compagnie di livello sono pronte a sborsare un bel po’ di soldi. La sfida si fa sempre più accesa.

Microsoft interessata a comprare Warner Bros. Games!

Warner Bros. Games è senza dubbio un pezzo pregiatissimo del mercato dei videogiochi. Non stiamo parlando di una casa di sviluppo che sforna giochi di tripla A ogni giorno ma i franchise nel suo libretto sono un miraggio per molte altre compagnie.


Microsoft non ha certo bisogno che qualcuno glielo ricordi e si è conseguentemente lanciata di peso nell’asta. Ma facciamo un passo indietro. Perché Warner Bros. Games è in vendita?

Secondo quanto riportato da CNBC, AT&T starebbe cercando di allievare i grossi debiti vendendo la divisione videoludica, valutata circa 4 miliardi di dollari. Come anticipato, però, diversi nomi di livello sembrano pronti a darsi battaglia per acquistare Warner Bros. Games e il prezzo potrebbe lievitare di conseguenza.

Tra i primi possibili acquirenti spiccano Activision Blizzard, Electronic Arts e Take-Two Software Interactive, tutti pronti a versare denaro nelle casse di AT&T per assicurarsi titoli come Harry Potter, Mortal Kombat e tanti altri.

L’intromissione di Microsoft nella lizza a Warner Bros. Games rende tutto più complicato per i suoi rivali: il gigante di Redmond è un avversario scomodo per tutti.

Per Microsoft, invece, è un’occassione ghiottissima: con l’arrivo della next gen assicurarsi una serie di franchise come quelli di Warner Bros. Games è una manna dal cielo per riuscire ad avere la meglio su Sony.



Staremo a vedere come si svilupperanno le trattative! Chi avrà la meglio? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.