News

La polizia di Mafia: Definitive Edition sarà meno pressante!

mafia definitive edition accessibilità polizia

Una delle tante cose che ha reso Mafia un titolo particolare, è stato sicuramente in modo in cui gli sviluppatori hanno voluto approcciarsi all’open world. Era fin troppo realistico per quei tempi, e con quell’aggettivo non ci stiamo riferendo al comparto grafico, ma alle reazioni dell’intelligenza artificiale.

Infatti, bisognava davvero comportarsi bene. Passare col semaforo rosso, oppure andare a tavoletta, scatenava reazioni negative da parte della polizia. Significa che non si potrà viaggiare velocissimi nelle strade? La risposta è un “ni”.

Significa che Hangar 13 ha modificato l’intelligenza artificiale?

Il Chief Creative, Haden Blackman, durante una chiacchierata con USgamer, ha confermato che ci saranno delle impostazioni per gestire questo “dettaglio”. E non influiranno sul livello di difficoltà del titolo.


Potremo scegliere quanto aggressivi potranno essere i poliziotti, su quali tipi di infrazioni dovranno chiudere gli occhi, cosa che nell’originale rilasciato nel 2002 non esisteva.

Ma non disperate, è solo un’impostazione per l’accessibilità. Nel caso si voglia giocare così com’era stato pensato in origine, si potrà fare senza alcun problema.

Inoltre, durante l’intervista, è stato dichiarato che Mafia: Definitive Edition prenderà in prestito alcuni elementi di gameplay dalla terza iterazione. Come per esempio il sistema di copertura.

Cercare di rendere il titolo equilibrato e non frustrante per i giocatori che non lo conosco [Mafia] è stato davvero difficile.

Sembra proprio che gli sviluppatori di Hangar 13 vogliano cercare il giusto compromesso, così da non distruggere ciò che è stato Mafia. Una sfida complicata, visto quanto “più semplici” siano i videogiochi degli ultimi tempi. Infatti, gli sviluppatori, spesso, prendono per mano il giocatore e lo guidano in ciò che deve fare.

Riusciranno a raggiungere il compromesso? Lo scopriremo all’uscita del titolo, che avverrà il 28 agosto 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC.



Voi che ne pensate? Riuscirà Hangar 13 ha far contenti tutti? Fateci sapere la vostra!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.