News

Nintendo svela il nuovo Hyrule Warriors: molto più di un musou!

hyrule warriors eroi

In Hyrule Warriors: l’Era della Calamità, potremo finalmente vivere cosa è successo ben cento anni prima degli eventi di Legend of Zelda: Breath of the Wild. Il titolo sarà sviluppato da Koei Tecmo e, come facilmente intuibile, sarà un’esclusiva Nintendo Switch! Ecco tutti i dettagli!

Hyrule Warriors: l’Era della Calamità, quali saranno gli eventi?

Un secondo prima degli eventi di Breath of The Wild, sappiamo che c’è stata la grande calamità su Hyrule, e da quel momento le cose non sono mai più state le stesse. Durante le avventure di Link si hanno degli accenni a quest’enorme cataclisma, ma non si hanno mai avuto delle vere e proprie informazioni.

hyrule warriors castello
Il Castello di Hyrule ha sempre un certo fascino – Fonte (Nintendo)

Ecco che Hyrule Warrior: l’Era della Calamità ci verrà incontro, e ci permetterà di vivere in prima persona ciò che è successo. Non aspettatevi un’avventura alla Legend of Zelda: Breath of the Wild, poiché il gameplay sarà molto simile ai precedenti Hyrule Warriors. A detta degli sviluppatori, saranno disponibili cinque personaggi: quattro eroi e Link.


L’idea alla base di questo Hyrule Warriors: l’Era della Calamità, è che non sarebbe stato giusto, secondo gli sviluppatori, creare un videogioco d’avventura in un momento storico bellico. Dunque, hanno deciso di dare al gameplay un tocco di bellicosità creando un gameplay alla Hyrule Warriors.

In altre parole, sarà musou con meccaniche di gioco tra la Breath of the Wild e Dynasty Warriors, in cui potremo vivere cosa è successo al mondo che poi visiteremo con Link, nell’ultimo Legend of Zelda. Sicuramente sarà interessante da scoprire, ma soprattutto sarà adatto a tutti i giocatori, sia per coloro che vogliono solo menare le mani, sia per coloro che vogliono saperne di più su Hyrule.

hyrule warriors link
Link questa volta non sarà il solo a combattere! – Fonte (Nintendo)

Tu che ne pensi? Lo acquisterai? Facci sapere la tua con un commento qui sotto!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.