News

Il futuro di Assassin’s Creed Valhalla? Parla il produttore!

assassin's creed futuro produttore

Assassin’s Creed Valhalla è uscito ormai da un po’, dunque, molti giocatori si stanno chiedendo se il titolo basato sul mondo vichingo avrà dei contenuti extra come DLC o vere e proprie espansioni. A rimuovere ogni dubbio ci pensa il produttore del videogioco firmato Ubisoft. Ecco tutte le novità!

Il post-lancio di Assassin’s Creed Valhalla

Dopo un lancio davvero ben riuscito da parte di Ubisoft, molti si chiedono del post-lancio di Assassin’s Creed Valhalla. Fai parte di questo gruppo di persone? Bene, non ti preoccupare. Il produttore ha deciso di chiarire la cosa.

assassin's creed futuro produttore
Ecco un concept art del gioco! – Fonte (Ubisoft)

Assassin’s Creed Valhalla ha ricevuto una serie di recensioni e feedback positivo da parte della critica specializzata e dai fan stessi del titolo. Positività date da alcuni ritorni e dei miglioramenti per quanto riguarda la parte ruolistica del gioco. Cosa che è assente in Cyberpunk 2077 come puoi leggere nel nostro articolo.


Julien Laferrière, il produttore di Assassin’s Creed Valhalla, ha spiegato parlando con i redattori del sito webGameInformer che il team di sviluppo non si sta concentrando solo sul Season Pass, ma anche sul migliorare sia le prestazioni che la grafica del titolo, specialmente sulle console di nuova generazione (PlayStation 5 e Xbox Series X | S, ndr).

Infatti, secondo le parole del produttore, i giocatori potranno godere dei 60 fotogrammi al secondo su entrambe le console, ma anche del ray tracing. Perché tutto questo? Se ricordi bene, la patch 1.04 ha causato un po’ di problemi ad Assassin’s Creed Valhalla.

Infatti, nonostante avrebbe dovuto sbloccare il framerate a 60 fps, molto spesso quest’ultimo calava a 40, causando una perdita di 20 fotogrammi, il che faceva sembra il gioco “scattoso”.

assassin's creed futuro produttore
L’ardua scelta: Eivor donna o uomo? – Fonte (Ubisoft)

Ovviamente, Ubisoft ha cercato di migliorare subito la situazione tramite un hotfix, implementata con l’arrivo del Festival di Yule, la festa natalizia vichinga. Dunque. possiamo dire che la software house si stia concentrando su contenuti scaricabili e miglioramenti vari. Vedremo se riusciranno a rendere il gioco fluido sulle piattaforme di nona generazione o se invece, avranno dei problemi.


Che ne pensi di Assassin’s Creed Valhalla? L’hai giocato? Facci sapere la tua opinione con un commento qui sotto!


Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.