News

Fall Guys arriva su mobile, ma solo in Cina!

fall guys jump club

Fall Guys sta prendendo il sopravvento su tutta la community gaming, una piattaforma alla volta. Rilasciato soltanto per PS4 e Steam al momento, il battle royale di Mediatonic sta battendo record dopo record e molti giocatori non vedono l’ora che arrivi anche sulla loro piattaforma.

Il matrimonio tra Fall Guys e mobile, però, è solo questione di tempo: un gioco così intuitivo e semplice otterrebbe un enorme successo sui dispositivi cellulari di tutto il mondo. Anche se non serva la conferma, la Cina ce la darà a breve.

Fall Guys Mobile: in Cina sarà realtà!

L’universo cinese dei videogiochi è senza dubbio quello più distaccato dal resto del mondo. La nazione asiatica riceve spesso trattamenti diversi (sia in positivo che in negativo, vedi Pokémon) e Fall Guys, il nuovo fenomeno mondiale, non fa eccezione.


Senior Analyst, Daniel ‘ZhugeEX’ Ahmad, ha svelato al mondo l’ennesima eccezione cinese: il videogioco del momento debutterà su mobile.

Bilibili, gigante dell’intrattenimento e dell’esport cinese, è l’azienda che si è assicurata i diritti sulla pubblicazione della versione mobile in Cina.

Per Mediatonic e Devolver Digital è una grande notizia: non solo incassano un bel po’ di soldi dalla partnership con Bilibili ma Fall Guys debutterà nel mercato cinese mobile, uno dei più floridi della Terra, altre piattaforme comprese.

L’annuncio della versione mobile cinese arriva in un momento molto confuso della breve vita di Fall Guys. La pagina Twitter del battle royale di Mediatonic aveva da poco rigettato categoricamente l’esistenza nel presente o nel prossimo futuro di una versione mobile, nel tentativo di evitare truffe ai giocatori.


Se volete cadere dalle piattaforme anche in treno, in bagno e in qualsiasi posto in cui PS4 e Steam non possono raggiungervi, dovrete andare in Cina. Almeno per ora. Se Fall Guys riscuoterà il successo che tutti si aspettano anche sulla versione mobile, Mediatonic e Devolver Digital non tarderanno a portarla anche in Occidente.


Per altre notizie sul battle royale di Mediatonic, cliccate qui!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.