News

Fall Guys si aggiorna e arriva su mobile: le prove in un leak!

fall guys leak mobile dataminers

A sole due settimane dalla sua uscita, Fall Guys ha già superato quota 8milioni di giocatori. Nessuno, probabilmente nemmeno gli sviluppatori, si aspettavano un tale successo per il primo ibrido tra platform e battle royale.

Ed è proprio per continuare a cavalcare l’onda, che i ragazzi di Mediatonic hanno già iniziato a lavorare per espandere sempre più quello che ormai è diventato il gioco dell’estate: i dataminers hanno scoperto un mare di novità in arrivo!

Fall Guys su mobile potrebbe battere tutti i record

L’unico lato negativo di Fall Guys, per chi come me è al mare in vacanza, è il fatto di non poterci giocare anche in spiagga. Per fortuna, però, sembra proprio che in Mediatonic si stiano facendo in quattro per far uscire il prima possibile una versione mobile del titolo.


E se sei uno “scetticone”, i dataminer hanno già scavato a fondo e pubblicato su Twitter i risultati delle loro ricerche!

Come puoi vedere, in questo primo post di Twitter sono state scoperte quattro nuove modalità:

  • La modalità Caccia al Tesoro, che sembra funzionare alla stessa maniera di un labirinto
  • La modalità Rincorri il Pollo, della quale si sa poco e null’altro
  • Una modalità allargata di Door Dash, nella quale ce la vedremo con altri 99 (e non 59!) sfidanti
  • La modalità Wall Guys, che per quanto abbia provato a cercare, non ho capito come funzionerà 🙂

E la versione per cellulare? Non me la sono inventata! I dataminer ne hanno mostrato le prove in un altro tweet. Eccolo:

L’unica domanda senza risposta, a questo punto, è quella che si chiede quando arriveranno tutti questi aggiornamenti per Fall Guys! Ma il gioco è già così divertente che penso nessuno avrà problemi ad attendere ancora qualche settimana per vederlo allargarsi sempre di più!


Hai già litigato con il tuo migliore amico, oppure con la tua ragazza, perché ti ha eliminato al fotofinish, magari spingendoti fuori dal quadro a un passo dal sudato trionfo? Parliamone sui social!


Chi l'ha scritto?

Luciano Luca Grassi

Nonostante i 33 anni suonati, si sente ancora giovane. Quantomeno dentro. Fondatore e direttore di Nabbi.it, ama i GDR a turni e odia il click-bait. Non smetterà di lavorare fino a che non avrà coronato il suo più grande sogno: riportare il concetto del divertimento al centro del media videoludico.