News

EA sorpassa Take-Two e acquista Codemasters!

codemasters prezzi next-gen aumento take-two

Electronic Arts ha sorpassato Take-Two ed è riuscito ad accaparrarsi Codemasters, la software house sviluppatrice di DiRT 5 e F1 2020. Il publisher di Need for Speed ha ora il “possesso” dei creatori della serie TOCA e di tantissimi racing game. Ma quale sarà il suo futuro?

Codemasters nelle mani di Electronic Arts: che succede?

Parliamo un po’ di storia: Codemasters è la software house inglese che ha un sacco di anni sulle spalle. All’inizio ha cercato di sfondare nel mondo del gaming attraverso dei giochi di ruolo, ma ha trovato la sua strada nei giochi di corsa. Specialmente con la serie TOCA. Poi sono arrivati i vari DiRT e F1, com’è possibile vedere dal sito ufficiale della casa di sviluppo.

Mentre Electronic Arts è famosa per titoli sportivi con EA Sports e tantissimi altri titoli single e multiplayer. Ma non è lontana dai racing game, proprio grazie ai famosissimi e super-arcade Need for Speed. Inoltre, EA non è nuova al mondo della Formula 1, dato che già all’inizio del 2000 aveva siglato un accordo per pubblicare e distribuire il gioco ufficiale dedicato alle monoposto.


take two acquisisce codemasters
Come dimenticare TOCA 2? – Fonte (Codemasters)

Ovviamente, non si sa cosa Electronic Arts voglia fare con Codemasters, e quale sarà il futuro della software house, ma possiamo ben immaginare che la casa di sviluppo inglese avrà molta libertà, almeno sui suoi prodotti.

Ma ecco le parole di Gerhard Florin, presidente di Codemasters: «Electronic Arts e Codemasters hanno in comune l’ambizione di portare il mondo del racing nei videogiochi. Il nostro Consiglio d’Amministrazione crede che noi trarremmo dei vantaggi dalle conoscenze, dalle risorse e dalla presenza di EA. Sia nel complesso che nel settore delle corse. Crediamo che quest’unione darà man forte a un futuro entusiasmante e prosperoso. Soprattutto consentendo ai nostri team di creare, lanciare e fornire dei servizi e giochi sempre più grandi».

Sono queste le ragioni che hanno spinto Codemasters a firmare con Electronic Arts e non con Take-Two, azienda madre di Rockstar Games e 2K.

codemasters ea acquisito
Hai mai giocato F1? – Fonte (Codemasters)

I videogiocatori non hanno reagito benissimo, infatti, i giudizi sono stati piuttosto negativi. Probabilmente a causa della cattiva nomea di Electronic Arts, soprattutto per quanto riguarda le microtransazioni, che sono molto più aggressive in EA, rispetto a Codemasters.

Ma vedremo cosa succederà alla software house. Magari vedremo un Need for Speed creato insieme a Criterion, che tende più al realismo piuttosto che all’arcade. Lo scopriremo solo col tempo.



Cosa ne pensi? Credi che sia un buon acquisto? Oppure credi che EA prenderà totalmente il controllo della software house, distruggendo i franchise? Facci sapere la tua con un commento qui sotto!

Se ti interessa, puoi leggere l’articolo scritto da noi sull’offerta di Take-Two.

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.