News

Dead Space Remake sarà fedele all’originale… ma non troppo!

dead space remake

Dead Space Remake rimane uno dei sogni di tutti i giocatori appassionati di titoli horror. Infatti, da quando Electronic Arts ha annunciato l’operazione di “ricreazione” del primo capitolo, tantissimi sono in fermento.

Ora finalmente abbiamo altre informazioni per quanto riguarda il titolo, e riguardano come gli sviluppatori si approcceranno al remake. Come faranno? Beh, la storia non subirà nessun tipo di cambiamento, ma dal punto di visto del gameplay avremo dei cambiamenti. Quali? Scopriamolo insieme!

Dead Space Remake: cambia la scatola ma non il contenuto

EA ha pubblicato un post dedicato a Dead Space Remake sul sito ufficiale nel quale tre membri del team di sviluppo hanno parlato del gioco in arrivo. Il trio di developer in questione sono: il Senior Producer Philippe Ducharme, il Creative Director Roman Campos-Oriola e l’Art Director Mike Yazijan.


dead space remake nemico
Già con la “grafica vecchia” facevano paura… non oso immaginare ora! – Fonte (Electronic Arts)

La prima cosa che hanno voluto dichiarare su Dead Space Remake è il motore grafico che verrà utilizzato per lo sviluppo. Visto che si tratta di un titolo Electronic Arts, non può che trattarsi del Frostbite. Verranno costruiti «nuovi asset, nuovi modelli per i personaggi e nuovi ambienti. Ma non preoccuparti, ci basiamo su design originali», stanno ricostruendo tutto da zero, ma la storia e la struttura non verranno toccate.

Sei un Nabbo? Allora devi fare due cose: la prima è non preoccuparti. E la seconda? Leggere le nostre Guide per Nabbi!

Gli sviluppatori di Dead Space Remake hanno fatto sapere di star lavorando con alcuni effetti volumetrici, che andranno a sostituire gli sprite in-game. Tutto questo per dire cosa? Che quando si camminerà nei vari ambienti si percepirà di più la profondità della stanza e l’aria intorno a essa. Ma non solo, le ombre del gioco verranno riviste e verrà implementata la luce dinamica, così da ricreare un mood davvero terrificante.

dead space remake ambiente
Una nave abbandonata, cosa potrebbe andare storto? – Fonte (Electronic Arts)

Ma cos’è Dead Space Remake senza un buon audio? Electronic Arts ha fatto sapere che il titolo, così come tantissimi altri horror si basano tantissimo sui suoni ambientali e le colonne sonore. Da questo punto di vista i developer stanno lavorando per migliorare l’esperienza e dare posizionamento e tridimensionalità all’audio , così da poter capire dove sono i nemici anche solo dall’audio. Inoltre giocherà un ruolo fondamentale per spaventare!

Insomma, Dead Space Remake sta prendendo forma. Speriamo che ci siano sempre più dettagli e informazioni sul titolo! Qual è la tua opinione?


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!


Non vuoi rimanere senza notizie sul gaming? Allora ti lascio qui sotto uno dei nostri ultimi articoli. Buona lettura!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando ha memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline.