News

Cyberpunk 2077: l’ultima patch risolve il problema dei salvataggi

cyberpunk-2077 copertina V Keanu Reeves

Cyberpunk 2077 sta lentamente scivolando fuori dall’occhio del ciclone. I giocatori più delusi hanno potuto ottenere il rimborso mentre CD Projekt Red sta lavorando giorno e notte per migliorare il suo titolo di punta.

L’ultimo aggiornamento, la patch 1.06, risolve ulteriori problemi all’interno del gioco, compresi i bug di salvataggio che opprimevano il progresso all’interno dell’avventura.

Cyberpunk 2077: salvataggi al sicuro

Sotto l’albero di Natale arriva un altro dei regali di cui avevamo più bisogno: l’ennesima patch di Cyberpunk 2077. Il titolo di CD Projekt Red ha bisogno di fix e aggiornamenti come l’acqua e anche gli ultimi giorni prima delle feste possono servire per mettere in ordine qualche aspetto del gioco.


Del resto, in queste prime settimane di vita, Cyberpunk è stato al centro di moltissime polemiche principalmente a causa dei suoi bug.

L’hotfix 1.06 mira a risolvere un problema: spazio di archiviazione. Nei giorni scorsi i giocatori PC avevano lamentato un errore di corruzione nei file salvati superiori a 8mb di memoria. Questo piccolo ma cruciale dettaglio rovinava l’esperienza di moltissimi giocatori che hanno visto scomparire i loro file di gioco a causa di una restrizione non specificata.

CD Projekt Red, consapevole della serietà del problema, ha agito subito, eliminando il limite di 8mb. Tuttavia, l’aggiornamento non permetterà di recuperare file corrotti che superavano il limite precedente.

Anche su console arrivano modifiche in merito a memoria e stabilità: CD Projekt Red promette meno crash, anche se molti di questi derivano dalla potenza della console e dallo sforzo richiesto per caricare tutti gli elementi di Cyberpunk 2077. La situazione migliorerà? Probabilmente sì, ma i crash non scompariranno del tutto.


Soddisfatti del lavoro continuo di CD Projekt Red? Fatecelo sapere nei commenti!


Sapete come si ottiene l’arma di Panan? Cliccate qui per la guida.

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.