News

Cyberpunk 2077, recensioni contrastanti: capolavoro o no?

cyberpunk 2077 sfondo

Cyberpunk 2077 è a due giorni dall’uscita ufficiale ma influencer e testate hanno avuto l’opportunità di provarlo in anticipo, come vi avevamo già anticipato nei giorni scorsi.

Le prime recensioni emerse, però, riportano voti e giudizi contrastanti. Cyberpunk 2077 è piaciuto a tutti ma mentre alcuni ci hanno visto il futuro dei videogiochi, altri ci hanno semplicemente visto il presente.

Cyberpunk 2077: questione di aspettative

Non è certo la prima volta che un gioco suscita emozioni diverse nei cuori delle persone. Moltissimi titoli si sono guadagnati una reputazione divisiva e altalenante a seconda del giocatore a cui chiedevi ma forse, vista la tanta attesa, il pubblico non si aspettava che Cyberpunk seguisse lo stesso trend.


Seguendo in ordine decrescente le valutazioni presenti su Metacritic, il punto di riferimento delle recensioni, notiamo aspetti che possono indirizzare una review generale del gioco.

  • Night City: la città è il vero punto di forza del titolo di CD Projekt Red. Incastonata nel deserto americano, è un gioiello artistico, reso ancora più brillante dal ray tracing e dall’ambientazione notturna. Night City descrive il mondo di Cyberpunk 2077 meglio della storia stessa, tramite le sue pubblicità invadenti e l’attenzione all’estetica e al superficiale. Persino GamesBeat (che ha dato un 3/5 a Cyberpunk), non manca di sottolineare la vivacità e l’ottima realizzazione della città.
  • Storia/Quest: un altro punto su cui molte recensioni convergono è la storia principale. Interessante, piena di avvenimenti e parzialmente modificabile dalle scelte del giocatore ma allo stesso tempo non troppo profonda, né eccessivamente immersiva. La longevità e il numero delle side quests, invece, sono stati apprezzati da tutti.
  • Aspettative: l’avventura è diversa per ognuno ma alla fine giochiamo tutti allo stesso gioco. Come si giustificano voti da 10 e voti da 6? Da i primi responsi della community, sembra che gran parte del giudizio su Cyberpunk derivi dalle aspettative che ognuno si è creato del gioco.

    Cyberpunk 2077 emerge a livello globale come un gioco capace di riunire i migliori aspetti degli RPG e dell’open world ma non di introdurre meccaniche veramente originali ed uniche.

    A seconda di come la vediate e delle aspettative che riservate per il gioco, dunque, Cyberpunk 2077 può essere il titolo del futuro, grazie alla sua ben riuscita e mai vista miscela di elementi distanti, o un perfetto riassunto del presente, vista l’abilità con cui riunisce e interseca feature già viste nel recente passato.

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.