News

Cyberpunk 2077 autotradurrà le voci degli NPC

Cyberpunk 2077 autotradurrà voci npc keanu reeves johnny silverhand

Cyberpunk 2077, l’attesissimo titolo sviluppato da CD Projekt RED, sfrutta una serie di tecnologie quasi mai utilizzate all’interno del medium videoludico. Una di queste è una “mod” di autotraduzione. Di cosa stiamo parlando? Te lo spieghiamo subito.

Cyberpunk 2077 è davvero cyber

Possiamo definire Cyberpunk 2077 il titolo più anticipato del 2020. Nonostante i vari ritardi, è riuscito a tenere saldo l’hype grazie ai Night City Wire e video gameplay che sono quasi sempre una festa per gli occhi.

cyberpunk 2077 dev finito gioco 175 ore
Manca sempre meno – Fonte (CD Projekt RED)

Ormai manca sempre meno al suo arrivo, ma le notizie sul gioco di ruolo realizzato da CD Projekt RED non smettono di arrivare. Infatti, l’ultima arrivata riguarda un tipo di tecnologia utilizzare per la creazione di alcuni dialoghi.


Quante volte ci è capitato di avere un NPC che parla una lingua diversa da quella che abbiamo scelto? Basti pensare ad Assassin’s Creed Valhalla o al franchise in generale. Beh, in Cyberpunk 2077 ci sarà una modo che permetterà di ascoltare il dialogo in lingua straniera tradotta in tempo reale.

Qualcosa di mai visto prima, potremmo dire, e l’abbiamo potuto vedere grazie al trailer rilasciato da poco dalla casa di sviluppo polacca. Il trailer in questione è dedicato alla potenza del titolo su current e next-gen, ma non perde l’occasione per mostrarci questa fantastica novità, che potrebbe essere introdotta anche in altri titoli, chi lo sa.

Nel video possiamo vedere V e il partner Jackie parlano spesso e a volte possiamo sentire quest’ultimo personaggio parlare in spagnolo, ma grazie alla mod inserita all’interno del nostro protagonista (che, ricordiamolo, sarà completamente personalizzabile) permetterà di tradurre tutto in tempo reale. Davvero Cyberpunk? Non credi?

cyberpunk 2077 cut content
Pronto a buttarti nell’avventura? – Fonte (CD Projekt RED)

Insomma, le mod installabili “all’interno” del nostro personaggio gli permetteranno di avere vita “facile” all’interno di Night City. E questo faciliterà anche la nostra avventura, quasi come se vengano installate su di noi.


Tu cosa ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto!


Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.