News

Come crescere su Twitch secondo Shroud

shroud

Shroud è uno degli streamer più seguiti al mondo, con una delle fanbase più grandi di tutto il globo. Cattura l’attenzione del suo pubblico con un atteggiamento molto semplice, diretto e senza troppi fronzoli.

In una recente discussione in diretta su come crescere nell’ormai satura piattaforma di Amazon, lo streamer canadese non si è fatto problemi a dire la sua, regalando qualche consiglio interessante al suo pubblico. Se sei alla ricerca di qualche consiglio per scalare le gerarchie di Twitch, Shroud è sicuramente una delle voci a cui dovresti prestare attenzione.

Il consiglio di Shroud per crescere su Twitch

Neanche tutti i consigli di Shroud potranno renderti lo streamer più famoso del mondo. Prima di illuderti, infatti, è meglio che tu abbia ben chiaro in mente che costruirsi una carriera di successo su Twitch richiede un impegno smisurato e più di qualche pizzico di fortuna.


Se hai già intrapreso questo cammino, però, potresti considerare i suggerimenti di uno dei migliori che vanta ben 9.2 milioni di follower sul suo canale. Quali sono i consigli di Shroud per crescere su Twitch?

  • Presenza sui social: condividere le proprie clip, giocate e scene divertenti su Instagram, Twitter e TikTok. In un mondo sempre più dominato dagli influencer e dal numero di follower sui social, costruirsi un’ampia fanbase sulle piattaforme è cruciale per ottenere successo su Twitch.
  • Community: mettersi 8 ore davanti al pc mentre si gioca non basta più. Su questo punto Shroud è molto chiaro: se una volta poteva essere abbastanza per costruirsi un piccolo pubblico appassionato, ora saresti soltanto un altro granello di sabbia sulla spiaggia.

    L’approccio che suggersice è un altro: mirare uno dei quei titoli poco “streammati” ma molto giocati (lui fa l’esempio di Elder Scrolls Online in questa clip) e provare a farsi notare all’interno di quella community.

    Riuscire a capire quale sia il tuo Elder Scrolls Online sta a te. Non potrai di certo lanciarti su un gioco che non apprezzi quindi dovrai fare i tuoi calcoli. Ma il consiglio di Shroud è chiaro: cercare di fare breccia in un gioco come VALORANT, ad un anno dal lancio, è un’utopia. Meglio partire da un gioco di nicchia per sfondare!

Consiglio utile? Faccelo sapere nei commenti! Per altre notizie su Shroud, clicca qui.

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.