News

Caos PS Vita: developer sorpresi dalla chiusura dello store!

caos ps vita negozio

Caos PS Vita! Sony ha finalmente confermato la chiusura del PlayStation Store per quanto riguarda i giochi PlayStation 4, PS Vita e PSP. Sì, purtroppo chiuderanno i battenti il 27 agosto di quest’anno. Ma c’è un grossissimo problema: pare che non tutti gli sviluppatori siano stati avvertiti in tempo. E quindi alcuni giochi, soprattutto PS Vita, hanno visto la loro cancellazione dal negozio online, anche se in fase di sviluppo.

La chiusura dello store crea il caos PS Vita

Sul caos PS Vita si è pronunciato su Twitter il reporter di Waypoint, Patrick Klepek. Infatti, ha spiegato che gli sviluppatori potrebbero lanciare dei contenuti prima che lo store chiuda.

I giocatori hanno avuto delle piccole avvertenze prima del caos PS Vita. Infatti, i probabilmente ci sarà una sorta di retrocompatibilità tra le coppie PlayStation 3, PS Vita e PlayStation 4 e PlayStation 5. Infatti, secondo quanto detto, i titoli disponibili per la console portatile e quella di settima generazione potranno essere acquistati per le successive.


Sei un Nabbo come noi? Allora ti consiglio di leggere le nostre Guide per Nabbi!

C’è un ma: i codici dei giochi possono ancora essere riscattati dopo che lo store chiuderà, ma gli sviluppatori non potranno vendere. La cosa che rende il tutto ancora più complicato è che per quanto riguarda i titoli PS Vita non possono essere recuperati. Sì, perché le copie fisiche non sono più prodotte! Ecco perché nasce il caos PS Vita.

caos ps vita store
Hai una PS Vita? – Fonte (Sony PlayStation)

A mettere più benzina sul fuoco del caos PS Vita, sviluppatori come Lillymo Games che hanno nel loro portfolio giochi come Breaker, Habroxia e Perils of Baking, ha spiegato ai giocatori che hanno saputo della chiusura «come tutti».

Il risultato è che questi developer non potranno rilasciare Habroxia 2, dato che «lo store chiuderà prima dell’uscita». E sì, il gioco sarebbe dovuto uscire su PS Vita! Insomma, la chiusura “improvvisa” e mal gestita da Sony ha gettato nel panico gli sviluppatori.


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social. Controlla la barra laterale del sito!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Appassionata di videogiochi fin da quando a memoria, ne parlerebbe per ore. Cresciuta tra Metal Gear Solid, TOCA e Ace Attorney, apprezza ogni genere di gioco, purché diverta o abbia una bella storyline.