News

Blizzconline 2022 cancellata, Blizzard si concentra sullo sviluppo dei videogiochi

blizzconline

Non ci sarà alcuna Blizzconline nel 2022. Blizzard Entertainment ha deciso di cancellare l’evento online che aveva regalato tante novità a febbraio di quest’anno.

L’annuncio è arrivato tramite un post nel blog ufficiale dell’azienda, titolato “Reimagining Blizzcon” (Reimmaginando Blizzcon). A maggio, Blizzard Entertainment aveva confermato la pianificazione di un evento simile a Blizzconline per il 2022.

Niente Blizzconline, spazio allo sviluppo dei giochi

In un anno così complicato e pieno di controversie per l’azienda, Blizzconline è stata scelta come vittima sacrificale per poter tornare a mettere la lente d’ingrandimento sullo sviluppo dei videogiochi.


Questo è il messaggio principale che emerge dal post del blog ufficiale dell’azienda americana “Reimagining Blizzcon”. Pianificare e realizzare un evento della portata della Blizzcon richiede un impegno comune di tutte le forze e i team di sviluppo impegnati nella presentazione, togliendo irrimediabilmente risorse alla produzione dei videogiochi.

Tuttavia, le ragioni di questo dietrofront di Blizzard (ricordiamo che a maggio l’azienda americana aveva confermato la pianificazione di un evento sulla falsa riga di quello visto a inizio 2021) trovano radici più profonde. Blizzcon è nata ben sedici anni fa e ha sostanzialmente bisogno di un nuovo look, non solo perché deve adeguarsi ai tempi che cambiano ma soprattutto perché il rapporto tra giochi e giocatori è cambiato in questo lasso di tempo.

Blizzard Entertainment ha tenuto a precisare che l’assenza di una grande conferenza non precluderà aggiornamenti da parte dei team sullo stato di sviluppo dei videogiochi. Con Overwatch 2 destinato ad approdare sul mercato nel secondo trimestre del 2022, non possiamo che aspettarci grandi cose da parte di Blizzard!


Deluso dalla cancellazione di Blizzconline? Scrivicelo qui sotto con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.