News

Assassin’s Creed Valhalla e il bug dell’ubriachezza

assassin's creed valhalla bug

Assassin’s Creed Valhalla ha avuto un lancio ottimo. Ubisoft è riuscita, tramite un sistema di miglioramenti e ritorni, a ottenere buoni voti dalla critica e ha reso i videogiocatori contenti.

Ma ora c’è un enorme e divertente problema: da quando è arrivato il Festival di Yule, alcuni giocatori sono incappati in un bug che rende Eivor completamente ubriaco (o ubriaca, ndr), costringendo il nostro assassino ad aspettare ancora dopo il caricamento.

assassin's creed futuro produttore
Ecco un concept art del gioco! – Fonte (Ubisoft)

Se questo piccolo bug può sembrare sciocco, beh, la cosa non sta proprio così. Pensaci bene: i caricamenti, specialmente su console, sono già parecchio lunghi. Se si aggiunge il fatto di dover aspettare anche dopo il caricamento, tutto diventa parecchio noioso, no?


Assassin’s Creed Valhalla: ecco il bug che ubriaca Eivor!

Nonostante il collegamento non sia ancora stato confermato da Ubisoft, sembra proprio che il nuovo bug di Assassin’s Creed Valhalla sia legato al nuovo evento: il Festival di Yule. Durante queste festività, potrai partecipare a un sacco di minigiochi, così come spiega il post del sito web Dualshockers.

Uno di questo è il classico “finisci di bere prima del nemico”. Minigioco già presente nel titolo. Infatti, come ben saprai, in quel caso Eivor ci mette poco a riottenere la sobrietà. Ma parte che in questo caso le cose non stiano così.

Infatti, potrebbe capitarti di salvare prima di un raid, e nel momento in cui tornerai a giocare, Eivor sia completamente sbronzo. Il che non aiuta a vedere le frecce che ti potrebbero arrivare addosso, senza contare che il movimento della telecamera rende leggermente difficile muoversi.

assassin's creed valhalla opali ubisoft
Lo hai completato? – Fonte (Ubisoft)

Il problema vero è che, a differenza della normale ubriacatura, in questo caso Eivor ci metterà un bel po’ a recuperare la sobrietà, impedendoti di giocare ad Assassin’s Creed Valhalla. E questo non fa mai bene. Non che ubriacarsi lo faccia.

Purtroppo, alcuni giocatori hanno scovato altri bug che sembrano collegati alla festività vichinga. Per esempio, a volte si sono ritrovati con meno munizioni, oppure alcuni piccoli glitch del personaggio. Ovviamente, niente di questo è game-breaking, ma è molto frustrante.


Soprattutto perché pare che non ci sia alcun modo per evitarlo. Bisognerebbe non salvare mai. Non possiamo che sperare in una patch da parte di Ubisoft, così che i giocatori di Assassin’s Creed Valhalla possano tornare a divertirsi.


Hai avuto questo bug? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E se sei interessato, leggi il nostro articolo sul futuro del gioco Ubisoft!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.