News

L’Anno 6 di Rainbow Six Siege inizia col botto!

rainbow six siege kali in-game

Rainbow Six Siege si avvicina al suo Anno 6, e Ubisoft ha deciso di festeggiarlo nel miglior modo possibile. Infatti, arriveranno collaborazioni e una serie di modifiche all’interno del gioco. Scopriamo quali!

Rainbow Six Siege e Resident Evil insieme

Rainbow Six Siege è arrivato su tutte le piattaforme cinque anni fa ed è diventato molto in fretta uno degli shooter più amati. Infatti, si sono iniziati ad avere anche alcuni tornei eSport dedicati all’FPS. Se vuoi saperne di più, leggi questo nostro articolo sull’Invitational!

In un aggiornamento pubblicato sul profilo ufficiale Twitter, Ubisoft ha fatto sapere che arriverà una collaborazione con Capcom. Sì, lo shooter e Resident Evil s’incontreranno! Il tweet, infatti, invita a «scoprire la skin per l’occasione crossover tra Rainbow Six Siege e Resident Evil».


La nuova partnership arriva sotto forma di outfit per l’Operatrice Zofia, che avrà i vestiti classici dell’agente S.T.A.R.S., Jill Valentine. Dunque, il virus T dopo aver fatto capolino in The Division 2, si prepara a colpire Rainbow Six Siege.

Non è la prima volta che Ubisoft collabora con altre aziende per Rainbow Six Siege. Infatti, proprio nello stesso periodo dello scorso anno abbiamo visto una skin di Lara Croft per Ash.

Arriva Crimson Heist in Rainbow Six Siege: cosa cambia?

La collaborazione tra Rainbow Six Siege e Resident Evil non è l’unica rivelazione fatta da Ubisoft. Infatti, gli sviluppatori hanno fatto sapere cosa arriverà con Crimson Heist, evento dell’Anno 6. Il designer ha spiegato in un post sul sito ufficiale Ubisoft che gli operatori con più modifiche saranno due.

Il primo sarà Blackbeard, il navy seal americano. La sua abilità è uno scudo montato sull’arma, così che possa difenderti da eventuali colpi. Beh, gli sviluppatori hanno deciso di nerfarlo a 20 punti vita da 50. Quindi si romperà ancora più facilmente, lasciandoti indifeso. Anche l’MK17, l’arma del soldato, avrà un nerf: da 49 danni ne farà solo 40!

rainbow six siege blackbeard
Eccolo in azione! – Fonte (Ubisoft)

Sembra tanto, ma è un’azione dovuta ai difensori. Dato che tutti quei danni e tutti quei punti vita diventavano «un punto di frustrazione per chi difende». Infatti, il designer ha spiegato: «riducendo gli HP dello scudo e i danni dell’MK17, si va a ridurre il suo potenziale nell’uccidere e l’abilità di sopravvivenza».


E l’altro personaggio di Rainbow Six Siege che subirà cambiamenti chi è? Kali. Un altro operatore d’attacco. Ma in questo caso non si tratterà di un nerf, bensì di un buff. Il suo CSRX 300 avrà un incremento di cinque punti, da 122 a 127 danni. Inoltre, i vari danni al corpo sono diversi. Ecco come cambiano:

  • Un colpo al corpo ucciderà un operatore con 3 punti velocità
  • Colpo singolo al corpo butterà giù, senza kill, un operatore con 2 punti velocità
rainbow six siege kali
Assassina silenziosa – Fonte (Ubisoft)

E se indossano la protezione di Rook? Beh, in quel caso servirà:

  • Un colpo per buttare giù un operatore con 3 punti velocità
  • Due colpi al corpo per buttare giù un operatore con 2 o 1 punto velocità

Ubisoft ha spiegato che l’arma primaria di Kali «è tutto il suo potenziale, dunque tenerla sotto controllo evita che l’operatore diventi troppo forte». Anche nella precedente patch hanno eseguito delle modifiche all’arma di Rainbow Six Siege, e che il feedback dei giocatori si è rivelato fondamentale per l’ottenimento di questi nuovi cambiamenti.


Che ne pensi? Facci sapere la tua con un commento qui sotto! E ricorda che noi di Nabbi.it siamo su tutti i social! Controlla la barra laterale del sito!

Chi l'ha scritto?

Angela Pignatiello

Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.