News

Among Us: al via la lotta agli hacker!

among us google trends

Era solo questione di tempo prima che gli hacker invadessero anche il paradiso felice di Among Us. Il titolo di sopravvivenza di Innersloth, fenomeno del momento che va ben oltre la classica popolazione di gamer, ha ufficialmente incassato la prima ondata di cheater.

La casa di sviluppo ha risposto prontamente, bannando i giocatori che utilizzano trucchi per rovinare le partite di tutti. Ma riusciranno a prenderli tutti?

Among Us: hacker bannato!

Se eravate curiosi di conoscere lo stato di sviluppo dell’anti-cheat di Among Us, gli sviluppatori del gioco, in “collaborazione” con un hacker molto attivo su Reddit, vi hanno dato la risposta che cercavate.


Among Us non è terreno sicuro per gli hacker. Parola di uno di loro, tanto “fiero” del suo risultato da pubblicarlo sul subreddit del gioco di sopravvivenza.

In un post successivamente rimosso dai moderatori del subreddit, che potete trovare qui sopra, l’utente u/lukmly013 ha pubblicato la schermata di ban ricevuta in seguito a diverse partite di hacking su Among Us. Sarete felici di sapere, dunque, che i cheater che vi rovinano le partite sono sotto investigazione di Innersloth.

La casa di sviluppo del gioco, finora, è stata piuttosto silenziosa sul tema hacking. Il fenomeno non ha ancora raggiunto dimensioni spropositate ma potrebbe sicuramente infastidire parte del pubblico. Gli hack vanno dalla semplice invisibilità, alla possibilità di cambiare i voti delle persone o ancora silenziare completamente la chat. In ogni forma e modo, però, sono assolutamente una spina nel fianco per una popolazione di giocatori unicamente interessata al divertimento.


Innersloth si muoverà con decisione? Fatecelo sapere nei commenti!

Se volete avere un nome invisibile (innocuo) su Among Us, cliccate qui.


Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.