News

Amazon cancella la produzione dell’MMO del Signore degli Anelli

mmo del signore degli anelli

Dimenticati l’MMO del Signore degli Anelli perché Amazon Games ha appena cancellato la produzione del videogioco. Secondo quanto riportato da Bloomberg, infatti, il titolo annunciato nel 2019 non vedrà la luce del sole a causa di una diatriba tra lo studio dell’azienda americana e il partner cinese impegnato nella produzione.

La cancellazione dell’MMO del Signore degli Anelli è l’ennesimo colpo basso per Amazon Games, non certo la propaggine più redditizia dell’azienda fondata da Jeff Bezos.

Niente MMO del Signore degli Anelli: conflitto Amazon – Tencent

L’MMO del Signore degli Anelli, annunciato nel 2019, è diventato un dead game prim’ancora di uscire.


Secondo quanto riportato da Jason Schreier (famoso giornalista specializzato nell’ambito videoludico) su Bloomberg, la produzione del multiplayer online ispirato alla saga colossal fantasy è stata cancellata al termine di nuove contrattazioni con il partner cinese impegnato nello sviluppo.

Lasciando stare i termini tecnici, cosa è successo esattamente all’MMO del Signore degli Anelli? Facciamo un passo indietro e cerchiamo di capirne di più.

Il videogioco ispirato a LotR è stato annunciato nel 2019, in concomitanza con la serie TV. Al tempo Amazon annunciò che la sua suddivisione videoludica, Amazon Games appunto, avrebbe lavorato alla produzione del titolo insieme a Leyou Technologies Holdings Limited, uno studio videoludico cinese con sede ad Hong Kong. Fin qui, nessun problema.

Il fallimento di Crucible nel 2020 ha causato un’ondata di pubblicità negativa alla suddivisione gaming di Amazon ma il colpo basso è arrivato dall’altro braccio al lavoro all’MMO del Signore degli Anelli.

All’alba del nuovo anno, infatti, Leyou Technologies Holdings Limited è stata acquistata dal gigante cinese Tencent. Le contrattazioni tra quest’ultimo e Amazon non hanno portato i frutti sperati, costringendo l’azienda americana a cancellare la produzione del gioco e a deludere tutti gli appassionati che avrebbero voluto tornare su Middle Earth.



L’MMO del Signore degli Anelli, dunque, non sarà mai sviluppato, non certo sotto il nome di Amazon Games. Se sei alla ricerca di qualcosa con cui consolarti, Riot Games potrebbe avere il gioco che fa per te!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.