LoL MOBA

Worlds 2022 semifinali: JDG sconfitti, T1 in finale!

worlds 2022 semifinali t1 jdg

Prime Worlds 2022 semifinali finite con il botto: i T1 portano a casa una vittoria convincente contro i JDG e si aggiudicano il primo dei due posti della finale del torneo!

Proprio così, Faker è di nuovo in lizza per vincere il suo quarto titolo di campione mondiale di League of Legends. Assurdo! E diciamocelo, dopo le partite di ieri se lo merita eccome. Vediamo insieme come sono andate 😉

Worlds 2022 semifinali: T1 a un passo dal sogno

Quale modo più emozionante di iniziare queste Worlds 2022 semifinali se non con i T1 che sconfiggono i JDG? L’ultimo team dell‘LPL è stato, infatti, brutalmente buttato fuori dalla competizione dopo una performance davvero convincente del team coreano.


E che partite! Queste ultime settimane di torneo sono state davvero emozionanti e la serie tra T1 e JDG non è da meno. In fondo, cosa ci appettavamo dallo scontro tra la squadra favorita dei Mondiali 2022 e dai leggendari T1?

Beh, devo dire che non ci hanno assolutamente deluso: il team coreano si porta a casa la vittoria con un punteggio di 3-1, accedendo ancora una volta alle semi finali del torneo più grande di League of Legends!

I JDG ci hanno provato fino alla fine, dando tutto il possibile per poter coronare il sogno. Ma beh, diciamo che i giocatori coreani non erano del tutto d’accordo. Sono felice per i T1, anche se avevo messo i JDG come vincitori dei Worlds 2022 nei Pick’ Em 🤡.

Bene, vediamo cosa è andato bene per i T1 e cosa, invece, non ha funzionato per i JDG nella prima serie di Worlds 2022 semifinali!

In arrivo il quarto titolo mondiale per i T1?

Che inizio coi fiocchi per le Worlds 2022 semifinali. Lo scontro tra i leggendari T1 e gli imbattibili JDG ci aveva promesso una serie da attacco cardiaco ed è proprio quello che abbiamo ottenuto!


Già dal primo game della serata avevamo capito quanto ci saremmo divertiti a guardare questi due fantastici team scontrarsi per ottenere il titolo di campioni mondiali 2022. Fin da subito, entrambi hanno dimostrato un gameplay di livello fin troppo alto per essere vero.

Partendo dalla prima partita, ha segnato l’unica vittoria del team cinese all’interno della serie. 369 ha dimostrato per l’ennesima volta quanto sia assurdamente dominante in toplane, a scapito di Zeus che, ahimè, non ha giocato troppo bene con quella Camille. Combina il toplaner cinese con l’Aphelios di Hope e avrai un gameplay stratosferico!

Peccato che questo non abbia portato a null’altro se non all’accensione del turbo da parte dei T1. Ed ecco che arriva il secondo game, con una chicca speciale: il Ryze di Faker è tornato! E che strage che ha fatto. Con le sue ultimate ha saputo organizzare ogni azione come un direttore d’orchestra, portandoli alla prima vittoria.

Sto perdendo un sacco di punti ai Pick’em 🙁
Non sai cosa sono? Allora leggi la mia guida per non perderti nulla sui Pick’em 2022!

Segue il terzo game, che possiamo riassumere con “banger”. Ancora una volta, Faker riesce a manovrare alla perfezione il suo Ryze, aiutato anche da tattiche perfette insieme al Nocturne di Oner, e agli affidabilissimi side laners. Vorrei sottolineare come Gumayusi e Keria stessero giocando quei Lucian e Nami: sembrava non fossero nemmeno stato nerfati!

🐐

Ed eccoci all’ultima delle quattro partite della prima giornata di Worlds 2022 semifinali. I T1 si trovano in match point, a un passo dalla finale del campionato e non hanno intenzione di frenare la loro avanzata. Non per nulla questo è stato il game più dominante della serie!

Purtroppo, nessuno dei laner dei JDG ha saputo reggere il confronto contro i coreani. Non è riuscito a farlo Kanavi, che con quella Bel’Veth aveva saputo dimostrare molto fino ad allora; la botlane, che finalmente non si ritrovava a fronteggiare Lucian e Nami, è rimasta fin troppo indietro per poter aiutare in qualche modo il loro team.

worlds 2022 semifinali t1 zeus faker hope missing
Ahia – Fonte (Twitter, @Lol Esports)

Forse complice anche uno Yagao decisamente spento durante tutta la serie, contrapposto a un Faker spaziale. Ma c’è da dire che la differenza più grande che ho visto, è stata l’utilizzo del macro gaming: anche quando i T1 si ritrovavano a morire in cinque dopo un team fight, la gold lead non si decideva a scendere grazie al loro utilizzo della mappa.

Insomma, questa prima serie delle Worlds 2022 semifinali hanno proprio alzato l’asticella. I T1 ora si ritrovano in finale, ma contro chi si scontreranno? Non ci resta che aspettare lo scontro tra Gen G e DRX per scoprirlo!

Come sempre, ti ricordo di collegarti a LoL Esports per recuperare tutte le partite che ti sei perso e per assistere al resto delle semifinali!

Chi l'ha scritto?

Angelica Sorrentino

I Pokémon mi hanno introdotto al mondo dei videogiochi quando avevo solo 6 anni. Da lì è stato tutto in discesa! E ora mi trovo qui. Tra una lezione e l'altra scrivo riguardo una delle mie più grandi passioni. Non male ;)