LoL MOBA

Worlds 2020: G2 fuori, finale Damwon vs Suning!

lol worlds 2020

Per la prima volta dal 2014, Cina e Corea del Sud torneranno a sfidarsi nella finale dei mondiali. Le semifinali dei Worlds 2020, infatti, hanno dato il loro responso: la streak di finali Europa vs Cina finisce con la sconfitta dei G2 ai danni dei Damwon Gaming.

Dall’altra parte del tabellone, i grandi favoriti della vigilia, i TOP Esports cadono sotto i colpi dell’altra rappresentativa cinese rimasta, i Suning.

Sabato 31 ottobre, il meglio che la Cina ha da offrire sfiderà l’ultima rappresentativa coreana rimanente per decretare, una volta per tutte, quale sia la regione più forte.


Worlds 2020: sarà Suning vs Damwon!

E rimasero in due. Delle 22 squadre che hanno calcato lo stadio virtuale di Shanghai, soltanto due ne sono uscite vittoriose. Un battle royale un po’ diverso da quelli abituali, un po’ più lungo e senza dubbio più stancante.

Suning e Damwon arrivano a questa finale con storie e aspettative diverse ma con eguale pressione.

Dal lato cinese, abbiamo una squadra inesperta sul palcoscenico mondiale (fatta eccezione per Swordart) che ha dimostrato quanto poco possa contare l’esperienza se sostituita da un gameplay aggressivo e solido in ogni posizione. Pur entrando in questa sfida finale da sfavoriti, però, i Suning avranno una pressione non da poco: sono i padroni di casa, chiamati a continuare la streak cinese di vittorie ai mondiali.

Dal lato coreano, invece, abbiamo i Damwon, grandi favoriti dei Worlds 2020 assieme ai TES, la cui inesperienza fu punità già l’anno scorso dai G2 (che hanno mangiato il piatto freddo della vendetta quest’anno). La rappresentativa coreana sembra indomabile in ognuna delle cinque posizioni. Il potenziale di carry delle sololane è già noto da tempo e ricorda molto gli IG del 2018 ma è la botlane che ha sorpreso in questa semifinale: Perkz e Mikyx hanno subito pesantemente l’iniziativa di Ghost e Beryl.

Anche per i Damwon la pressione è alle stelle: oltre ai favori del pronostico, la rappresentativa coreana ha il peso di riportare in cima la Corea dopo 2 anni di digiuno.


La decima edizione dei mondiali di League of Legends non poteva chiudersi in modo più poetico o, come piace pensare alla community, non poteva essere scritta in modo migliore.

La finale sarà Cina vs Corea ma non con le figure che hanno definito questa prima decade: Faker e Uzi sono fuori dalla competizione. I due giganti asiatici si daranno battaglia con le nuove leve: Suning vs Damwon.


In coda a Suning e Damwon, la carovana dei Worlds 2020 abbandona i maestosi e scenografici sfondi dello stadio virtuale per trasferirsi al Pudong Stadium di Shanghai, in compagnia di più di 6 mila spettatori (a fronte delle 3 milioni di richieste!). Chi alzerà la Summoner’s Cup di fronte al pubblico cinese?

Diteci chi vincerà i Worlds 2020 nei commenti! Appuntamento al 31 ottobre sul canale italiano di PG Esports!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.