LoL MOBA

Worlds 2020: G2 alle semifinali!

g2 suning worlds 2020

Una su due ce l’ha fatta. Dopo la drammatica sconfitta dei Fnatic 24 ore prima, i G2 vendicano l’Europa sul palcoscenico mondiale, demolendo i Gen.G per 3 a 0.

Per i G2 è la terza semifinale mondiale di fila: Perkz e compagni stanno scrivendo un pezzo di storia di League of Legends non solo per l’Europa ma per il mondo intero.

Worlds 2020: dominazione G2!

C’è veramente poco da dire sulla vittoria dei G2. I Gen.G, prima classificata nel gruppo C dei Worlds 2020, non avevano dimostrato di essere una squadra dominante (all’archivio una brutta sconfitta contro i Fnatic nella fase precedente) ma rimanevano un avversario rispettabile.


Guidato da Ruler, adc campione del mondo nel 2017 con i Samsung Galaxy, e dotato di altri nomi di livello, il terzo seed coreano si distingueva per la sua forza nella corsia inferiore.

Il piano di gioco dei G2 ha neutralizzato proprio Ruler e Life, attaccati più volte, con successo, in superiorità numerica dalla squadra europea.

L’altra chiave di lettura della vittoria dei G2 è stata la dominazione di Caps, non solo nella fase di corsia ma anche nei teamfight. La sua performance con Sylas in gara 2 rimarrà negli occhi di tutti gli spettatori per molto tempo.

Merito a tutta la squadra, però. I G2 hanno dominato su quasi ogni aspetto di gioco: un po’ traballanti a livello di obiettivi neutrali, ma impeccabili nei teamfight, in tutti e tre i match.

A fine partita, i G2 si sono lasciati andare alle loro solite sceneggiate goliardiche, giocando con la realtà aumentata della “piscina” dello stadio virtuale.


Ora li aspetta la semifinale contro i Damwon: i campioni del LCK hanno il coltello tra i denti e non solo per i connazionali eliminati. L’anno scorso, infatti, furono proprio i G2 a mandare a casa Showmaker e compagni ai quarti di finale.


Ne vedremo delle belle! Dirigetevi sul canale di PG Esports per la trasmissione in italiano di tutti i Worlds 2020.

Chi si prenderà la corona in questi Worlds 2020? Scrivetecelo con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.