LoL MOBA

Uzi annuncia ufficialmente il ritiro da League of Legends!

uzi league of legends

Una delle stelle più luminose della storia dell’esport di League of Legends dice addio alle competizioni. Jian ‘Uzi’ Zi-Hao, comunemente considerato uno dei migliori adc della storia del gioco, ha ufficialmente annunciato il suo ritiro.

La causa di questa decisione è ben nota: gli infortuni (principalmente al polso) lo attanagliano da ormai molto tempo, costringendolo persino a non giocare in primavera.

Addio ad un campione: Uzi si ritira!

Uzi, salvo sorprese, non calcherà più la Landa degli Evocatori da professionista. Il celebre adc cinese, a tratti considerato il più forte del mondo, si è arreso ai continui dolori e infortuni che lo tormentano da anni, lasciando League of Legends senza il tanto agognato titolo mondiale.


Pur con quella macchia, la carriera di Uzi è a dir poco stellare: due finali mondiali (nell’era del dominio coreano), un titolo MSI nel 2018, due titoli LPL e numerosi altre vittorie in tornei meno conosciuti.

Tuttavia, come menzionato da RNG, l’importanza di Uzi per gli esport e per League of Legends va ben oltre i suoi risultati in carriera. Icona del gioco in Cina e in Asia, per gran parte della sua carriera ha combattuto testa a testa con le squadre coreane quando il resto del mondo era ancora molto indietro.

Il 2018 rimarrà la sua grande occasione sprecata: dopo due titoli casalinghi e l’MSI, Uzi e gli RNG hanno fallito l’assalto ai mondiali nell’anno del disastro coreano, perdendo per 3 a 2 ai quarti contro i G2 Esports.

RNG ha dichiarato che continuerà a sostenere Uzi nel suo percorso di recupero nonostante il ritiro. E chissà che un giorno non possa tornare a fare disastri nella corsia inferiore!


Dispiaciuti di questo ritiro? Fatecelo sapere nei commenti!


Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.