Guide per Nabbi LoL MOBA

Top Lane LoL: le basi della Corsia Superiore – Guida per Nabbi

top lane Lol basi corsia superiore guida per nabbi

Benvenuto Evocatore a questa Guida per Nabbi dedicata alla Top Lane LoL! Dopo la nostra guida dedicata alla Corsia Centrale passiamo a parlare del ruolo più semplice, ma anche più frustrante di League of Legends. Quest’oggi faremo un viaggio nella Corsia Superiore e andremo a scoprire i concetti fondamentali per carriare in questo ruolo.

Il toplaner è colui che porta resistenza e spesso è il giocatore più autosufficiente. Esatto, la Top Lane LoL è la casa dei Bruiser e dei Tank, campioni che si possono arrangiare in ogni situazione e difficilmente hanno bisogno di aiuto da parte degli alleati.

Se la Corsia Superiore non fa per te dai un’occhiata alle nostre altre Guide per Nabbi.


Ma ora bando alle ciance e andiamo a scoprire i concetti fondamentali per carriare dalla Top Lane LoL!

L’ecosistema della Top Lane LoL

Nella Top Lane LoL come già accennato troviamo principalmente Tank e Bruiser, ma possiamo trovare anche altre tipologie di campioni, come Teemo e persino Vayne. La Corsia Superiore si trova in un punto isolato della mappa, senza obbiettivi importanti nell’early game. Per questa ragione spesso si traduce in 1vs1 in cui il giocatore migliore vincerà la Fase di Linea.

Esistono diverse tipologie di campioni, ma per semplificarci la vita li divideremo in tre categorie che rappresentano il loro compito all’interno della squadra. Queste sono:

  • Splitpusher: in questa categoria sono presenti campioni come Jax, Tryndamere e Camille. Hanno grandissime capacità nei duelli e possono perfino uscire vincitori dagli 1vs2 e 1vs3. Però, questa grande forza viene bilanciata dalle loro basse potenzialità nei teamfight. Per queste ragioni tendono a preferire la solitudine e possono eseguire a regola d’arte lo splitpush, cioè pushare da solo mentre il tuo team si trova in un’altra Corsia o sta prendendo un obbiettivo.
  • Teamfighter: sono campioni come Ornn, Malphite e Sion. Hanno pochi danni, ma questi vengono compensati dalla grandissima quantità di CC che possono applicare ai nemici. Inoltre, sono estremamente resistenti e saranno necessari almeno tre avversari per tirarti giù. Per queste ragioni sono estremamente utili alla squadra e sono in grado di far accadere i teamfight a piacimento.
  • Cheese pick: in questa categoria troviamo campioni come Teemo, Gangplank e Vayne. Non offrono nulla di quel che offrono i toplaner più tradizionali, ma hanno comunque una gran quantità di danni e possono carriare la partita da soli. Visto che la Top Lane LoL è isolata questi campioni vengono utilizzati principalmente per vincere duramente la Fase di Linea e annullare l’avversario. Tendono a essere molto predominanti in early game, ma devono vincere o almeno sopravvivere all’early game, altrimenti diventeranno inutili.
Top Lane LoL SRO screenshot
La Top Lane LoL richiede molte conoscenze, uno dei modi migliori per ottenerle è guardare giocatori più esperti come SRO. Fonte (https://www.twitch.tv/SoloRenektonOnly)

LoL Top Lane: Trading

Uno dei concetti fondamentali per la Top Lane LoL è il trading. Con Trade si intende un breve scambio di colpi tra te e il tuo avversario, dopo alcuni Trade potrai andare All-in per uccidere il tuo avversario. Data la lunghezza della Corsia e il fatto che ti trovi in una situazione 1vs1 dovrai imparare quando e come tradare col tuo avversario.

Uno dei metodi più semplici per riuscire in questo campo è stare attenti ai tempi di ricarica del tuo avversario. Quando utilizza male oppure manca un’abilità importante si apre una finestra di vantaggio per te. Se sfrutterai a tuo vantaggio questi momenti di debolezza dell’avversario vincerai quasi sempre la Fase di Linea. Ricorda però, che questa regola vale anche al contrario, cioè se hai un’abilità importante in ricarica fai un passo indietro.


Inoltre, i minion in early game fanno veramente tantissimi danni! Perciò, stai attento a tradare nelle ondate avversarie e cerca sempre di tenere gli scontri nei tuoi minion. In questo modo aumenterai grandemente le tue possibilità di vittoria.

Gestire le ondate di minion

Una delle conoscenze più importanti che dovrai dimostrare per masterare la Top Lane Lol è la tua capacità di controllare adeguatamente la lane e i minion. Per spiegare questo concetto ci vorrebbe un intero articolo a parte e per tua fortuna abbiamo la guida perfetta sull’argomento!

Succede che la Corsia Superiore può essere vinta attraverso una gestione corretta dei minion, senza uccidere nemmeno una volta il tuo avversario può succedere che lui si trovi a 20 cs e tu a 100 cs e questo significa che hai stravinto la Fase di Linea!

Top Lane LoL SRO wave
Perfino i giocatori più esperti rispettano i minion, anche quando sono in vantaggio. Fonte (https://www.twitch.tv/SoloRenektonOnly)

Sei grosso, picchiali!

Come tutti gli altri ruoli anche il toplaner deve imparare a sfruttare il vantaggio, ma dalla Top Lane LoL si può fare qualcosa in più soprattutto per le tipologie di campioni che giocherai.

Se ti trovi in vantaggio diventi un raidboss, cioè sono necessari almeno due avversari per ucciderti e non è escluso che uscirai vittorioso. Visto che hai molti danni e molta salute puoi prendere gli obiettivi al posto del tuo Jungler, non farti problemi a uccidere l’Araldo della Landa mentre i tuoi compagni sono impegnati a inseguire farfalle in bot lane. Inoltre, puoi andare nella Giungla nemica a rubare i campi al Jungler avversario, in questo modo aumenti il tuo vantaggio.

Ci sono altre cose che puoi fare, ma il concetto fondamentale è uno ed è molto semplice. Sei più forte, quindi prendi una fetta di mappa e falla diventare casa tua e uccidi chiunque osi invadere la tua prioprietà. In sintesi: sei grosso, picchiali!

Tutto quanto appena detto si basa sul concetto di pressione che è perfettamente spiegato in questa Guida per Nabbi.

Top Lane LoL: come giocare le varie Fasi della partita

Early game

All’inizio della partita puoi stare tranquillo e farmare. Ovviamente puoi cercare di uccidere il tuo avversario, ma se riesci solo ad avere più minion e a gestire bene la Corsia hai già fatto gran parte del tuo lavoro.

Importante: cerca di tenere dei Lumi Invisibili o di Controllo nei cespugli vicino al fiume. Aiuteranno te a sopravvivere alle gank del Jungler avversario, ma apriranno anche opportunità al tuo Jungler. Inoltre, dato che la Corsia Superiore è lunga e isolata è facile preda per gli agguati, però se gestisci i minion a dovere riuscirai a proteggerti da questo pericolo. E, soprattutto renderai le gank molto più facili ai tuoi compagni di squadra.

Mid game

Durante questa fase della partita cerca di muoverti bene, non smettere mai di farmare e se sei in vantaggio mettiti comodo in una Corsia e pusha. Diversi nemici dovranno venire a fermarti, riducendo così la pressione sui tuoi compagni e in ogni caso tu stai ottenendo oro.

Evita come la peste le ARAM in Mid Lane, a Elo bassi succede molto spesso che dopo i 15 minuti esiste solo la Corsia Centrale. Tu ricordati che le sidelane sono la tua casa, semmai tieni gli occhi aperti per un Teletrasporto per fiancheggiare o circondare i nemici.

Top Lane LoL Neace Coaching Screen
La Top Lane LoL come avrai potuto notare si basa tantissimo sulle conoscenze di macro di League of Legends. Fonte (https://www.youtube.com/channel/UCzTWhNzFKXEHz5Nz4f_LQFg)

Late Game

Le fasi finali della partita devono essere giocate in modo diverso in base al campione che hai scelto, ma come regola generale rimani con la tua squadra. Al contempo, assicurati di avere un minimo di controllo sulle sidelane, cioè assicurati che non ci siano minion nemici troppo vicino alle tue torri. Se stai giocando uno Splitpusher ignora quanto hai appena letto e continua a pushare come se non ci fosse un domani!

Pillole di saggezza per la LoL Top Lane

  • Prova i diversi tipi di campioni per trovare il tuo stile di gioco. Garen, Sett e Malphite sono ottimi per iniziare il tuo viaggio in Corsia Superiore.
  • Conta sempre quanti minion ci sono, se hai più minion al tuo fianco è il momento giusto per un Trade.
  • Pushando cerca anche di mettere dei Lumi nella Giungla nemica. Queste deep ward ti protegeranno e daranno informazioni importanti ai tuoi compagni di squadra.
  • Quando splitpushi assicurati che il tuo team non sia troppo debole rispetto agli avversari. Cerca di non far sicché la tua assenza venga sofferta, ricorda che stai comunque facendo cose estremamente utili.
  • Quando hai Teletrasporto a disposizione tieni un occhio sulla Corsia Inferiore, potresti trovare una schermaglia cui vuoi unirti.
  • Se ti trovi contro un toplaner a distanza rilassati e cerca di creare situazioni vantaggiose per il tuo Jungler. Il tuo avversario pusherà e quindi sarà facile preda per le gank-

Come ti trovi in Top Lane LoL? Chi è il tuo campione preferito per la Corsia Superiore? Facci sapere tutto nei commenti!

E non ti dimenticare che l’ultima Guida per Nabbi era su come carriare dalla mid lane al meglio: recuperale qui sotto se non l’avevi vista!

Chi l'ha scritto?

Riccardo Pizolli

Avido videogiocatore sin dalla tenera età, cresciuto con platformer, Neverwinter Nights e Warcraft III. Modellista sperperatore che per la gioia del proprio portafoglio si è innamorato degli immensi universi di Warhammer 40k e Warhammer Fantasy. Attualmente è ancora alla disperata ricerca della propria copia di Yoshi's Island, dispersa anni orsono.