LoL MOBA Speciali

Rell: come cavalcare verso la vittoria!

Rell Regina da Battaglia Splash Art

Benvenuto, Evocatore, a questo articolo dedicato alla possente Vergine di Ferro: Rell! In questo articolo andremo a scoprire quali sono le build e le Rune che ti permetteranno di portare questo campione al suo 52% di winrate!

Rell non è molto popolare e appunto spesso non è presente nella Landa, ma è uno dei support più forti del meta se capisci come usarla.

Se vuoi aggiungere La Vergine di Ferro alla tua champion pool, dai un’occhiata alla nostra guida su come imparare nuovi campioni.


“SII FORTE. SII SPIETATA. SII FREDDA COME IL FERRO.”

Prima di tutto dobbiamo capire esattamente come funziona il kit di Rell. Se hai vissuto sotto un sasso e ancora non hai idea di cosa faccia fai un salto sul sito ufficiale Riot, è un ottimo modo per rinfrescarsi la memoria. Se invece vuoi studiarti da solo i numeri di questo campione clicca qui.

La passiva fa sicché Rell rubi, con i propri autoattacchi. una percentuale delle resistenze del bersaglio. È molto semplice, con questa peculiarità tu sarai più tank mentre i nemici saranno un po’ più squishy.

La Q è uno skillshot che infligge danni e applica la passiva sui nemici colpiti. Inoltre, curerai il tuo alleato. legato con la E. per ogni campione colpito. Una cosa che forse non avrai notato è che questa abilità distrugge gli scudi! È davvero utile se la utilizzi per distruggere le difese di Nautilus o, ancora meglio, di Sett.

La W si divide in due abilità diverse e fa sicché Rell abbia due forme: In Sella e Corazzata. Quando è a cavallo questa abilità è un balzo che lancia in aria i nemici colpiti all’atterraggio ed entra nella sua forma corazzata ottenendo un enorme scudo. Quando è appiedata la W fa sicché Rell torni In Sella donandole brevemente velocità di movimento bonus e il prossimo attacco scaglierà il bersaglio alle sue spalle. Quando è Corazzata diventa molto lenta, ma in compenso sarà molto più tanky. Ricorda che quando sarai a piedi ti sarà sia impossibile inseguire che scappare.

Rell The Second Grave Art
Rell si vendicherà della Rosa Nera! – Fonte (Riot)

La E vincola l’armatura di Rell a un alleato donandogli resistenze bonus, se viene riutilizzata senza bersaglio stordirà i nemici intorno a lei e tra lei e l’alleato legato. Questo è un ottimo CC che se utilizzato bene permetterà ottimi ingaggi e assicurerà sempre un gran peel al vostro Adc.


La R attira tutti i nemici circostanti a Rell e li attrae per 2 secondi, cioè se li può portare dietro come farebbe Skarner. I tuoi avversari potranno utilizzare abilità e Incantesimi dell’Evocatore durante la tua suprema e questo la rende molto difficile da utilizzare poiché dovrai tener conto dei Flash e degli scatti disponibili. Nonostante ciò rimane utilissima sia in fase d’ingaggio che in fase di peel.

Rell: build e Rune per una vera cavaliera

Prima di andare nei dettagli di Oggetti e Rune dobbiamo chiarire una cosa: Rell può fungere da engager, ma la sua vera forza risiede nella sua capacità di proteggere l’Adc. Ora che questo importante concetto è esplicitato possiamo passare alla parte più importante di questo articolo: la build da support peeler.

Come oggetto iniziale Scudo Reliquia, accompagnato da due pozioni della salute, è la scelta perfetta per la Vergine di Ferro. Otterrai salute e un pochino di potere magico, entrambe statistiche che sono utilissime. Al primo richiamo base compra gli stivali di Tier 2, la scelta più comune sono gli Stivali della Rapidità. Se hai contro molti CC puoi invece acquistare i Calzari di Mercurio e se stai affrontando campioni basati sugli autoattacchi sono meglio le Piastre d’Acciaio. Visto che sei un Support non hai bisogno di molte statistiche e con più velocità di movimento potrai roammare in mid oppure aiutare il Jungler.

L’Oggetto Mitico migliore è il Medaglione dei Solari di Ferro e questo sarà il tuo secondo acquisto. Non solo ti offre le statistiche da tank che ti servono, ma rende perfino i tuoi alleati più resistenti e lo scudo dell’attiva può girare un fight in tuo favore! A seguire la Convergenza di Zeke è un secondo oggetto fantastico che permetterà a te e al tuo Adc di snowballare la partita.

Per completare la build hai diverse opzioni tra le quali dovrai scegliere in base al team che stai affrontando. Gli oggetti interessanti sono: Voto del Cavaliere, Maschera Abissale, Corazza Spinata, Redenzione, Corazza dell’Uomo Morto e Forza della Natura.

Rell Rune Guardiano
Ecco qui le Rune perfette per fornire peel e protezione ai tuoi alleati! – Fonte (Riot)

Ora che sappiamo quali sono gli oggetti ideali passiamo alle Rune! Come Ramo Principale prendi Determinazione con Guardiano, questa Runa Chiave ti permette di proteggere il tuo Adc molto bene ed è anche utile quando ingaggi, meno utile di Scossa d’Assestamento ma fa comunque un buon lavoro. A seguire prendi Fonte Vitale, ti permetterà di curare i tuoi alleati mentre tieni fermi i nemici, Rell non può chiedere di meglio! Poi puoi scegliere tra Secondo Fiato, Condizione Fisica e Corazza Ossea in base alla lane che affronterai. La prima è utile contro i poke, la seconda per le Fasi di Corsia tranquille e la terza per resistere agli all-in. Infine Crescita Eccessiva è ottima per terminare questo Ramo Principale, per la salute bonus che offre.

Come Ramo Secondario Dominazione è la scelta ideale. Per questa parte di Rune prendi Lume Zombi, che ti permetterà di avere ancora più visione, e Cacciatore Famelico, per la migliorata capacità di roaming.

Come Incantesimi dell’Evocatore Flash e Ustione sono ottime scelte, ma anche Sfinimento può dire la sua nelle situazioni giuste.

Rell: i pro e contro di cavalcare la propria armatura

Pro:

  • Ottime capacità di peel e potenziale d’ingaggio decente
  • Può distruggere istantaneamente gli scudi con la Q
  • Buon Anti Tank e buono scaling
  • Grandissima capacità di disturbo grazie a tutti i propri CC, giocandotela bene potrai fermare molte combo avversarie.
  • Playstyle unico che ti darà una ventata d’aria fresca mentre giochi
Rell Splash Art
La Vergine di Ferro, Rell, pronta a proteggere l’Adc con la propria vita! – Fonte (Riot)

Contro:

  • La sua combo è facile da evitare
  • L’ulti ha spesso ha poco impatto e non fa quello che ti aspetteresti
  • Estremamente lenta nella forma Corazzata
  • Vulnerabile ai CC
  • Fatica a dire la sua se in svantaggio

“LA ROSA VOLEVA CHE FOSSI UN’ARMA. BENE, ECCOMI QUA.”

Eccoci, sfortunatamente, giunti al termine di questa guida dedicata a Rell. Come abbiamo potuto vedere non è un ottimo campione da ingaggio come si potrebbe pensare a primo impatto, ma è invece uno dei migliori tank da peel in circolazione! Se vuoi che il tuo Adc si senta coccolato e al sicuro, ma vuoi anche la possibilità di fare giocate e ingaggi Rell è la scelta perfetta per te!


Cosa ne pensi di Rell? Sei riuscito a cavalcare verso il tramonto con la vittoria in mano? Facci sapere tutto nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Riccardo Pizolli

Avido videogiocatore sin dalla tenera età, cresciuto con platformer, Neverwinter Nights e Warcraft III. Modellista sperperatore che per la gioia del proprio portafoglio si è innamorato degli immensi universi di Warhammer 40k e Warhammer Fantasy. Attualmente è ancora alla disperata ricerca della propria copia di Yoshi's Island, dispersa anni orsono.