LoL MOBA Speciali

La patch 12.6 LoL cambia il meta con il nerf al sustain!

miss fortune battle bunny patch 12.6 lol

Hai già visto le note della patch 12.6 LoL? Se sì, allora spero tu sia emozionato quanto me! Infondo, dopo un mese di silenzio da parte del team di ribilanciamento di Riot, non possono uscirsene con aggiornamenti simili! (Scherzo, fatelo più spesso).

Comunque, a primo occhio questa patch potrebbe sembrarti scarna. Ma ti assicuro che non è così! Soprattutto, grazie a molti degli aggiustamenti sistemici che, secondo me, cambieranno totalmente il meta di League of Legends. Vediamoli subito!

Ecco le note della patch 12.6 LoL

Speravo vivamente che la patch 12.6 LoL fosse qualcosa di interessante, perché mi stavo seriamente preoccupando dopo quasi un mese intero in cui Riot non ci comunicava nulla riguardo ai bilanciamenti!


Per fortuna, non mi hanno delusa. Infatti, il nuovo aggiornamento in arrivo per Mercoledì 30 marzo sembra essere più carico di quanto ci aspettassimo. E non mi riferisco ai bilanciamenti dei champ (che sono pure pochini), ma ai cambiamenti sistemici in arrivo.

Il rioter @RiotPhlox ha pubblicato la patch preview su Twitter, facci un salto per discuterne!

In questo articolo, quindi, non mi soffermerò sui vari buff o nerf dei campioni (anche se quel nerf su Tryndamere mi fa sbavare). Piuttosto, mi concentrerò su quei succosissimi aggiustamenti al sustain in gioco che, spero, cambieranno il meta.

Bene, senza ulteriori indugi, vediamo osa ci riserva la patch 12.6 LoL!

Nerf sistemici della patch 12.6 LoL

Eccoci nella prima parte dei cambiamenti al sustain della patch 12.6 LoL. Andiamo con ordine, capendo Perché questi nerf sono particolarmente forti e, mooolto spesso, frustranti.

note patch 12.6 lol nerf buff
Poveri ADC, la loro ora è giunta – Fonte (Twitter, @RiotPhlox)

Quindi, per prima cosa troviamo l’indebolimento di due rune: la una principale Piede Lesto e quella secondaria Leggenda Stirpe. Si tratta di due nerf estremamente utili per due tipi di campioni: gli ADC e i fighter che si muovono tanto.


Rimuovendo un po’ del lifesteal che proviene da queste rune, vai a depotenziare la possibilità di moltissimi champ di refullarsi continuamente in un fight. Cosa molto frustrante soprattutto quando sei contro un AD Carry che dovrebbe esplodere, non sopravvivere per 15 secondi di fight!

note patch 12.6 lol nerf buff vampiric sceptre
Ciao ciao Irelia e a mai più rivederci! – Fonte (Twitter, @RiotPhlox)

Poi, arrivano i nerf della patch 12.6 LoL dello Scettro Vampirico e tutti gli item collegati. Si tratta di un indebolimento enorme, soprattutto se lo aggiungi a quelli elencati sopra! Praticamente, qualsiasi champ che prima si basava sul life steal, ora sarà molto più punibile (addio Irelia!).

Ma non è finita qui, perché la patch 12.6 LoL ha in serbo altre sorprese per il sustain. Sei curioso? Continua a leggere per scoprire i dettagli!

Aggiustamenti sistemici: nuova runa!

La patch 12.6 LoL continua con il suo nerf generale alle cure con un altro cambiamento: dal prossimo aggiornamento, la runa Ravenous Hunter verrà rimossa e sostituita con la nuova Tresure Hunter.

note patch 12.6 lol nerf buff rune
Secondo te nerferanno il gold guadagnato? – Fonte (Twitter, @RiotPhlox)

Come prima, l’obiettivo è ridurre il lifesteal gratuito che può ottenere il tuo campione. Che poi, diciamocelo, odiavamo tutti quella runa. Perma buildata da ognuno e non c’entrava nulla con il reso del ramo della Dominazione (rune rosse). Sono sol felice che sparisca!

Al suo post, la Tresure Hunter avrà un funzionamento analogo alle sue compagne: ah ogni prima eliminazione di un campione avversario, la runa ti darà un bonus. In questo caso, si tratta di un po’ di gold a ogni kill. Una volta completate le 5 eliminazioni, avrai ottenuto ben 550 di oro extra: quasi il guadagno di due uccisioni!

Sei fortunato! Ora puoi scoprire come guadagnare RP gratis leggendo il nostro articolo!

In questo modo, la patch 12.6 Lol va a indebolire globalmente le cure, potenziando altri aspetti del gioco. Lo trovo un ottimo modo per smuovere un po’ il meta e permettere a champ ormai dimenticati di risollevarsi dalla tomba.


E tu? Cosa ne pensi? Parliamone qui sotto con un commento o sui nostri social!

Chi l'ha scritto?

Angelica Sorrentino

I Pokémon mi hanno introdotto al mondo dei videogiochi quando avevo solo 6 anni. Da lì è stato tutto in discesa! E ora mi trovo qui. Tra una lezione e l'altra scrivo riguardo una delle mie più grandi passioni. Non male ;)