LoL MOBA

MSI 2021: finale Damwon vs RNG, i MAD sfiorano il miracolo

damwon msi 2021

Lo stage della finale dell’MSI 2021 è pronto: i Damwon KIA sfideranno i Royal Never Give Up, nell’ennesima edizione dell’eterna battaglia tra Corea del Sud e Cina.

Onore delle armi a MAD Lions e PSG Talon, le due sfidanti delle rispettive finaliste: i campioni del LEC e della PCS non si sono certo arresi senza combattere. Diamo un’occhiata alle sfide delle semifinali e alla preview della Grand Final.

MSI 2021: i MAD sfiorano l’impresa

L’MSI 2021 aveva due favorite annunciate dal giorno uno: Damwon KIA e Royal Never Give Up. Da una parte i campioni del mondo in carica e dall’altra i campioni dell’LPL, il campionato più competitivo di League of Legends.


Vederle entrambe in finale, dunque, non sorprende affatto. Sia Damwon che RNG sono riuscite a sbarazzarsi delle loro rispettive sfidanti nelle semifinali ma non senza qualche grattacapo.

Nella semifinale di venerdì, i PSG Talon hanno venduto cara la pelle contro i Royal. Una convincente vittoria in game 2 ha messo paura ai campioni cinesi, capaci comunque di riprendersi e chiudere la serie in quattro gare.

Ai Damwon è andata molto peggio: i MAD Lions, campioni d’Europa in carica, hanno sfiorato il colpaccio. Dopo tre game, infatti, Humanoid e compagni guidavano la serie, grazie a due performance corali e a grandi giocate individuali.

Dopo aver preso vantaggio persino in game 4, però, i MAD sono crollati su sé stessi e i Damwon hanno tirato fuori l’orgoglio dei campioni.

Rimaniamo con l’amaro in bocca? Sicuramente. I MAD Lions, per larghi tratti della serie, hanno dato l’impressione di farcela, proprio come i Misfits nel 2017 contro gli SKT. Un’esperienza da ricordare ed incorniciare: quest’epica steal del Baron di Carzzy rimarrà sempre nel nostro cuore.


MSI 2021 Finale: Damwon vs RNG

Nonostante tutte le imprese riuscite e sfiorate, l’MSI 2021 si è ridotto a quello che tutti si aspettavano: una sfida tra Damwon e RNG.

Forse è giusto così: le due squadre più forti del mondo si giocheranno il primo titolo internazionale dell’anno, in attesa di una più ampia competizione ai Worlds 2021.

I Royal Never Give Up puntano al secondo MSI della loro storia dopo la vittoria nel 2018 con Uzi. I Damwon, invece, inseguono la legacy degli SKT di Faker, capaci di vincere mondiali, MSI e mondiali senza interruzioni.

msi 2021 final
Da sinistra, Showmaker, Khan, Xiaohu e Cryin – Fonte (LoL Esports)

Chi la spunterà? Scrivici la tua con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.