LoL MOBA

Lola: un’ app che suggerisce pick & ban in tempo reale su LoL

lola pick and ban

Da oggi draftare su LoL è un po’ più facile con Lola! Questa nuova app sviluppata dai giocatori per i giocatori permette a novellini, e non, di capire e scegliere il campione migliore in ogni draft in tempo reale, tenendo conto delle proprie capacità e del meta attuale.

Lola non è certo un’invenzione assoluta nel mondo del gaming: servizi come Blitz.gg hanno ricoperto, per anni, un ruolo simile. Se siete alla ricerca di uno strumento creato e misurato ad hoc per i draft del MOBA di Riot, però, Lola è quello che fa per voi.

Lola: il tuo coach personale nei draft

Per quanto ci potrebbe far comodo essere stati pagati da Lola per farlo, quest’articolo non è una pubblicità. L’app è appena stata lanciata ed ha semplicemente attirato molte attenzioni, tra cui le nostre, sul subreddit ufficiale di League of Legends.


Perché ne parliamo? Anzitutto, perché si tratta di un app ufficialmente esaminata da Riot Games, il che garantisce un buon livello di affidabilità al prodotto.

In secondo luogo, sembra un ottima innovazione nel campo dello studio e dell’analisi del metagame di LoL. Si presta perfettamente al ruolo di draft coach in tempo reale che tanto serve ai novellini. Quante volte ti è capitato, magari durante le tue prime partite, di scegliere un personaggio completamente sbagliato nella situazione sbagliata? Lola serve proprio a evitare questo. Tramite la sua funzione principale, genera suggerimenti sui pick & ban nella fase di draft, tenendo conto sia della scelta migliore possibile, sia delle tue capacità con i campioni, basandosi sul tempo di gioco e il livello di maestria.

Le scelte suggerite sono in seguito riportate in tre diverse categorie: Lola’s picks (le scelte migliori in assoluto), comfort picks (la scelta migliore in relazione alla tua champion pool) e new picks (nuovi campioni da provare in quella situazione).

L’utilità di un coach in tempo reale è innegabile. Ogni giocatore alle prime armi, infatti, va in crisi quando smette di scegliere il campione che preferisce e comincia a considerare il pick migliore in ogni draft. Ma il discorso regge anche per giocatori più esperti: il meta di LoL è in continuo cambiamento e uno strumento come Lola può fare la differenza.


Se vuoi scaricare Lola, clicca qui. L’app è ancora in fase di Free Open Beta, con tutte le conseguenze che seguono: in un futuro gli sviluppatori potrebbero richiedere un abbonamento per l’utilizzo del servizio o modificare il sistema di privacy o quant’altro. Assicurati di leggere tutte le condizioni di utilizzo prima di procedere al download.


Per consultare le ultime anticipazioni sulla patch di LoL, invece, clicca qui.

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.