LoL MOBA

LoL: Yone, fratello di Yasuo, sarà il campione numero 150!

yone league of legends

Lillia non si prenderà tutte le luci della ribalta su LoL. Yone, il fratello morto di Yasuo, sarà il prossimo campione ad unirsi agli altri centoquarantanove del MOBA di Riot Games.

Se ne avevate abbastanza di tutti i main Yasuo che attanagliavano le vostre partite, preparatevi a rivivere l’incubo con Yone.

Yone sarà il prossimo campione di LoL!

Vi ricordate Lillia? Quel graziosissimo cerbiatto pronto a rinnovare l’esperienza di gioco di ogni jungler? Forse è già ora di dimenticarsela. La patch 10.15, infatti, potrebbe introdurre due campioni su League of Legends ed uno, probabilmente, attirerà molte più attenzioni dell’altro.


Lillia l’abbiamo già conosciuta ampiamente e per quanto sembri avere una parentela con Neeko ed Hecarim, è un personaggio nuovo di zecca. L’altro, invece, ha un fratello molto famoso, per usare un eufemismo.

Yone, fratello morto (o forse no?) di Yasuo, sarà il centocinquantesimo campione di League of Legends.

Già presente in Legends of Runeterra, nonché nell’immaginario collettivo dei giocatori più accaniti del titolo di Riot Games, Yone sarà finalmente giocabile in prima persona nel prossimo futuro. Come sappiamo tutte queste cose? Il lavoro dei dataminer è stato ancora una volta cruciale.

File audio riguardanti la Spirit Blossom skin di Tresh menzionano un’interazione diretta con Yone, come potete leggere qui sotto.

Non servono tante altre conferme. Yone sarà il prossimo campione di League of Legends, un personaggio perfetto per essere il centocinquantesimo del MOBA di Riot Games.



Non vediamo l’ora di giocarlo sul PBE e voi? Sempre se riusciremo a farci spazio tra i tantissimi Yone main che saranno nati nel frattempo!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.