LoL MOBA

LoL, Yone è in arrivo: abilità e data di uscita!

yone league of legends

Riot Games ha finalmente confermato Yone, il campione numero centocinquanta di League of Legends. E lo ha fatto in grande stile: un video di presentazione di circa dieci minuti, ricco di lore e background sul fratello di Yasuo e quest’ultimo.

Ma quando potremo mettere mano su Yone? Quali sono le sue abilità? Vediamolo assieme.

Yone: tutto quello che sappiamo

L’avvento del fratello di Yasuo su League of Legends non è avvenuto nell’ombra. Già più di due settimane fa, infatti, si vociferava su Yone e sul suo possibile arrivo nella Landa degli Evocatori.


Le stime più ottimistiche indicavano addirittura la patch 10.15 ma pochi giorni fa le abbiamo viste infragersi inesorabilmente.

Il video di presentazione pubblicato da Riot Games, quantomeno, ha confermato una volta per tutte l’esistenza di Yone, già ampiamente suggerita da leak e indiscrezioni. Se ancora non avete avuto tempo di vederlo, rimediate subito:

Dopo la conferma, i fiumi di previsioni per l’arrivo ufficiale di Yone sono ricominciati senza freni: la teoria più quotata è che Yone possa giungere sui server live il 5 agosto, data della patch 10.16.

Yone: le abilità

Yone, come potrete immaginare, non è un mago, né tantomeno un cecchino. Maestro di spada come il fratello, vanta uno stile di gioco offensivo e sfrontato.

  • Passiva: Via del Cacciatore.
    Yone usa due spade, e ogni secondo attacco infligge danni magici aggiuntivi. La sua probabilità di colpo critico è raddoppiata, ma i colpi critici infliggono danni ridotti.
  • Q: Acciaio mortale.
    Yone affonda la sua spada in avanti, infliggendo danni fisici agli avversari e guadagnando una carica di Tempesta incombente sul colpo. Con due cariche, Yone può scattare in avanti generando un’onda che scaglia in aria i nemici.
  • W: Fendente spirituale.
    Yone sferra un fendente ad arco che infligge danni pari a una parte della salute massima del bersaglio. Dopo aver colpito un nemico, Yone ottiene anche uno scudo temporaneo, la cui potenza aumenta in base al numero di campioni colpiti.
  • E: Anima liberata.
    Yone assume la sua Forma spirituale, guadagnando velocità di movimento e lasciando dietro di sé il suo corpo. Allo scadere del tempo, Yone torna al punto di partenza e infligge una percentuale di tutti i danni inflitti in Forma spirituale.
  • R: Destino segnato.
    Yone colpisce tutti i nemici sul suo cammino e si teletrasporta dietro l’ultimo avversario colpito, dopodiché li lancia in aria e li trascina verso di sé.

Si nota la somiglianza con il kit di Yasuo?



Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.