LoL MOBA

LoL – Worlds 2020: le 5 giocate più iconiche!

lol worlds 2020

A distanza di una settimana dalla finale dei Worlds 2020, non possiamo che ammettere la nostalgia che ci pervade. La competizione esport più importante dell’anno ci ha salutato con una gloriosa finale ma non riusciamo proprio a pensare ad altro.

Con l’aiuto di LoLesports, dunque, ci siamo dati da fare per mettere giù la lista delle cinque giocate più iconiche dei mondiali di LoL.

Le 5 giocate migliori dei Worlds 2020

I Worlds 2020 sono stati un successo su tutta la linea, tanto a livello di interesse e livello di gioco quanto a livello di norme di sicurezza. I fan li hanno amati, i giocatori si sono divertiti e Riot Games ha dimostrato ancora una volta di essere un scalino sopra ogni altro game publisher e tournament organizer.


Proprio perché i Worlds 2020 si sono rivelati un vero successo in un anno privo di altri eventi internazionali di rilievo, è difficile lasciarli andare. In un tentativo di tenere vive le sensazioni dei mondiali di LoL, ecco la nostra top 5 di giocate migliori.

  • Numero 5: Jhin di Huanfeng. Forse non la giocata più utile o redditizia, ma senza dubbio una che non dimenticheremo. Suning vs JDG: Huanfeng è dietro le linee nemiche, nella base addirittura, con la Ultimate del Virtuoso.
  • Numero 4: la fuga con Kassadin di Nomanz, in arrivo addirittura dai play-in! Nomanz degli Unicorns of Love compie una delle fughe più iconiche di sempre con Kassadin. Un vero e proprio manuale vivente dell’assassino del vuoto di LoL!
  • Numero 3: Gangplank di Bin. La prima delle due super giocate del toplaner dei Suning. Nel match ai gironi contro i G2, Bin ha salvato la sua squadra dal possibile comeback dei campioni europei grazie a questa fantastica giocata.
  • Numero 2: Caps di Sylas. Una certezza durante tutta la competizione, una bellezza unica nella serie contro i Gen.G. Questa giocata è assolutamente perfetta.
  • Numero 1: quale giocata se non la prima pentakill nella finale dei mondiali di LoL? In ben dieci edizioni, nessuno giocatore era riuscito a fare una quintupla uccisione in una finale ma Bin, sempre lui, ha invertito la tendenza. Sebbene abbia incassato una sconfitta, la sua pentakill con Fiora rimarrà negli annali.

Cosa ne pensate? Vi mancano i mondiali? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.