LoL MOBA

LoL Wild Rift: guida a una Giungla un po’ diversa

LoL Wild Rift: guida a una Giungla un po'diversa

Benvenuto, Evocatore, a questo breve articolo dedicato alla Giungla di LoL Wild Rift! Abbiamo già trattato le differenze tra le versioni per telefono e PC, però questa volta ci addentreremo nei dettagli della Jungle per scoprirne tutti i segreti.

Sia che tu sia un veterano dei MOBA che un novellino, potrai imparare qualcosa da questo articolo! Non preoccuparti se la Giungla di LoL Wild Rift ti disorienta, ci siamo passati tutti, sfortunatamente i concetti che utilizziamo normalmente su League of Legends non sono più validi al 100%.

Sei interessato a scoprire come junglare? Allora continua a scorrere l’articolo!


Tanto potere significa molta responsabilità

Sia su League of Legends che su LoL Wild Rift, il jungler è il ruolo più importante di tutti. Questo perché può prendere gli obiettivi come Draghi, Araldi della Landa e Baroni Nashor. Ma, soprattutto può dettare il ritmo della partita gankando le corsie e così facendo porterà in vantaggio la propria squadra.

Come puoi vedere, l’impatto che può avere un bravo jungler su una partita è estremamente elevato! Per questo motivo è anche il ruolo più difficile del gioco, poiché le tue scelte non avranno effetto solamente su di te ma su tutta la tua squadra, nel bene e nel male!

Nella Giungla puoi giocare diversi tipi di campioni e puoi davvero sbizzarrirti. Puoi scegliere tra Assassini, come Lee Sin, Combattenti, come Olaf, Tank, come Amumu, e Maghi, come Gragas. Ce n’è davvero per tutti i gusti! Però, ogni jungler ha gli stessi doveri verso il proprio team. Se vuoi scoprire chi è il campione che fa per te dai uno sguardo al sito ufficiale Riot.

I tuoi compiti sono essenzialmente tre:

  • Farmare la Giungla per assicurarti Oro ed esperienza, che ti permetteranno di acquistare oggetti sempre più potenti per impattare la partita. È importante che non ti dimentichi mai che questo serve a te, perciò se lascerai i campi da parte andrai lentamente in svantaggio rispetto agli altri giocatori.
  • Gankare le varie corsie per portare i tuoi alleati in vantaggio. Visto che passerai una gran quantità del tuo tempo nella Giungla, i tuoi avversari non sapranno mai esattamente dove ti trovi. Questo ti permette di presentarti da loro all’improvviso con intenzioni omicide! Gankando porterai i tuoi alleati in vantaggio e ottenendo uccisioni guadagnerai anche Oro per te stesso. Se vuoi essere una persona senza cuore puoi camperare una corsia nello specifico per annullare un avversario, ma questa è una tecnica avanzata che non tratteremo in questo articolo.
  • Ottenere obiettivi come Draghi, Araldi e Baroni. Questi non solo daranno Oro aggiuntivo alla tua squadra, ma ne aumenteranno le statistiche permanentemente, oppure ti daranno un effetto speciale per pushare e ottenere Torri con grande facilità. Tutte queste cose renderanno la vittoria molto più facile da ottenere!
LoL Wild Rift Graves Mafioso Splash Art
Un jungler perfetto per dominare su LoL Wild Rift è il bellissimo e fighissimo Graves! – Fonte (Riot)

LoL Wild Rift: come districarsi nella Giungla!

Ora che abbiamo capito chi è il jungler e quali sono i suoi doveri, passiamo alle nozioni essenziali per poter svolgere questo compito. Se vuoi migliorare in questo ruolo dai un’occhiata alla nostra Guida per Nabbi sulla Giungla, tutte le nozioni ti saranno utilissime!


Il campo da cui dovrai iniziare è il buff rosso, quindi parti sempre dalla parte bassa della mappa, e utilizza la Punizione. Con questa partenza ti assicurerai la massima potenzialità di combattimento 1v1 e di gank possibili, lasciandoti in questo modo tutte le opzioni aperte. Poi spostati ai Krugs, per essere veloce ed efficiente tieni la Punizione e utilizzala sul prossimo campo.

Una volta uccisi tutti i Golem spostati verso l’Argogranchio. Questo è il mostro della Giungla più importante dopo i due buff, poiché ti dona visione che è importantissima in tutte le partite di LoL Wild Rift!

Una volta preso il granchio sarai a Livello 3 e potrai fare la tua prima gank, se le circostanze lo permettono, altrimenti non farti problemi a tornare a farmare tranquillo nella tua Giungla. Dopo aver terminato il lato rosso passa al lato blu e continua a cercare un’opportunità per gankare. Pulendo tutta la tua Giungla avrai raggiunto il Livello 5 e avrai finalmente l’ultimate a tua disposizione!

A questo punto dovrai recallare e non preoccuparti di forzare le gank, il momento giusto arriverà. Da ora continua a pulire i campi, dal basso verso l’alto, quando possibile e dai ALTISSIMA PRIORITÀ a gank e obiettivi. Se ti concentrerai troppo sul farm rimarrai indietro e non potrai impattare la partita con efficacia.

LoL Wild Rift Amumu Piccolo Cavaliere Splash Art
Le armi che un jungler deve masterare su LoL Wild Rift sono: tattica e strategia! – Fonte (Riot)

Quando prendo gli obiettivi?

Gli obiettivi come abbiamo già detto sono molto importanti ed è altrettanto importante prenderli al momento giusto. Se tenterai di uccidere un Drago al momento sbagliato morirai e lo regalerai agli avversari.

Quindi quando è il momento giusto per prenderli? Come su League of Legends anche su LoL Wild Rift quando una delle due corsie avversarie vicine all’obiettivo è morta, cioè se il support e l’Adc nemici non sono presenti sarà facilissimo prendere il Drago con l’aiuto della tua bot lane.

Queste situazioni propizie possono crearsi naturalmente, ma il modo migliore è gankare per aiutare i propri alleati e poi spostarsi con loro sull’obiettivo.

In breve se una delle seguenti situazioni si presenta è il momento giusto:

  • Una delle due corsie vicine è libera dagli avversari
  • Il jungler nemico è dalla parte opposta della mappa

Se una delle opzioni, o entrambe, è vera lanciati senza esitazioni sull’obiettivo più vicino!

Buona fortuna Evocatore!

Eccoci, sfortunatamente, giunti al termine di questo articolo. In fin dei conti la Giungla su LoL Wild Rift non è così complessa se si seguono i concetti giusti e si ricorda quali sono i propri doveri. Cosa ci fai ancora qui? Prendi il telefono e metti in pratica quello che hai appena imparato e vedrai che il ruolo più difficile diventerà improvvisamente semplice!


Cosa ne pensi di Wild Rift e della sua nuova Giungla? Facci sapere tutto nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Riccardo Pizolli

Avido videogiocatore sin dalla tenera età, cresciuto con platformer, Neverwinter Nights e Warcraft III. Modellista sperperatore che per la gioia del proprio portafoglio si è innamorato degli immensi universi di Warhammer 40k e Warhammer Fantasy. Attualmente è ancora alla disperata ricerca della propria copia di Yoshi's Island, dispersa anni orsono.