LoL MOBA

LoL – Perkz: “Jankos vuole giocare in America l’anno prossimo”

jankos g2 esports

Marcin “Jankos” Jankowski è l’ultimo nome al centro della scena competitiva di League of Legends. Il motivo? Il suo ex compagno di squadra, Perkz, ora in forza ai Cloud 9, ha rivelato che il giocatore polacco vorrebbe cambiare sponda dell’Atlantico al termine di questa stagione.

I G2 Esports dovrebbero preoccuparsi o si tratta soltanto di un semplice rumor? Vediamo cosa potrebbe riservare il futuro per Jankos.

Jankos verso il Nord America, almeno secondo Perkz

Nessun fan europeo di LoL vorrebbe vedere Jankos partire. Il jungler dei G2 Esports ha segnato indelebilmente quasi tutta la storia del Vecchio Continente, sia nelle competizioni interne che in quelle internazionali, culminate nella vittoria del Mid-Season Invitational nel 2019.


Secondo Perkz, però, ex compagno di squadra di Jankos nonché suo grande amico, il giocatore polacco ha già deciso la sua prossima tappa: il Nord America.

Il midlaner dei Cloud 9 ha svelato la notizia nell’ultima puntata del podcast “The Crackdown” in una discussione con Thorin e IWillDominate. Secondo Perkz: “Jankos vuole andare in NA (Nord America) dopo quest’anno”.

La notizia non ha sorpreso molti fan del giocatore polacco: Jankos stesso non ha mai fatto mistero del suo desiderio di andare a giocare in Nord America in futuro, accostando spesso il passaggio all’altra sponda dell’Atlantico con un abbassamento delle sue prestazioni in Europa.

Se l’eventuale trasferimento in NA è sempre stata una possibilità, il fatto che avvenga così presto è senza dubbio una novità dell’ultima ora. Il “First Blood King” è ancora uno dei jungler più forti al mondo e il passaggio ad un campionato meno competitivo appare ancora prematuro.

Il giocatore polacco ha scherzato così sui rumor che lo riguardano:


“Sembra che io vada in NA l’anno prossimo. Pensavo che vi piacessero le mie lance di Nidalee“. Un simpatico riferimento alla sua bassa precisione con le lance di Nidalee, non esattamente il suo campione migliore.

Che fine farà Jankos? Il suo contratto con i G2 Esports scade nel 2022 quindi qualsiasi trasferimento prima di novembre dell’anno prossimo richiederebbe un acquisto del cartellino del giocatore.

Ad ogni modo, non sembrano mancare tanti split alla partenza del jungler polacco. Come accennato, è solo una questione di tempo: se non sarà quest’anno, forse il prossimo. Che ci piaccia o meno, dunque, dovremo abituarci all’assenza del First Blood King in LEC.



In che squadra americana potrebbe giocare Jankos? Ma soprattutto, Perkz ha ragione? Dicci cosa ne pensi con un commento qui sotto o sui social!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.