LoL MOBA

LoL Patch 11.7: nerf per Rell e Kai’Sa, Yasuo buff

rell lol

Gli sviluppatori di LoL non sono ancora soddisfatti dei nerf inflitti a Kai’Sa nelle scorse settimane: la figlia del vuoto rientra puntualmente nella anticipazioni della patch 11.7 pubblicate su Twitter da Mark Yetter, lead gameplay designer di League of Legends.

A farle compagnia nella lista dei cattivi, il supporto più amato dai professionisti nell’ultimo mese: Rell. La vergine di ferro ha goduto di fin troppa libertà dalla sua uscita e Riot ha finalmente deciso di nerfarla. Vediamo i principali cambiamenti in arrivo di seguito.

LoL patch 11.7: Rell e Kai’Sa nerfate

Partiamo subito dalle note dolenti della patch 11.7 di LoL. Secondo le anticipazioni puntualmente pubblicate da Mark Yetter, Riot sta considerando fortemente un nerf per Kai’Sa e Rell che, assieme o separate, continuano a dominare la corsia inferiore.


Non sono le uniche, certo, ma sono due dei campioni più in voga del momento, quindi ci concentreremo principalmente su di loro. Se vuoi vedere le patch notes complete, dirigiti sul profilo Twitter ufficiale di Mark Yetter e ricordati che, per ora, si tratta solo di anticipazioni. Cominciamo.

  • Kai’Sa: la figlia del Vuoto riceve un altro piccolo nerf, questa volta al tempo di ricarica della sua Ultimate: 110-70 ⇒ 130-70.

Niente di terrorizzante per i giocatori di Kai’Sa ma un piccolo nerf che potrebbe contribuire a preferire altri campioni al suo posto.

  • Rell: durata dello stun della E 0.75 ⇒ 0.5s.

Ti sembra poco? Pensaci due volte. Si tratta di una riduzione molto consistente in percentuale e toglie un bel po’ di playmaking alla Vergine di Ferro. La combinazione con il Cercatore del Vuoto e gli Istinti Omicidi, in generale, riceve un grosso nerf.

Nella corsia inferiore ci sono anche altre vittime: Tristana (AD di base 61 ⇒ 59), Thresh (scudo della W 60-220 ⇒ 60-18) e per finire Alistar, uno dei support da engage più utilizzati in questo meta (danno della Q 60-240 ⇒ 60-220, danno della E per attacco 35-290 ⇒  20-275).

Un altro grande settore colpito dai nerf è la giungla: Udyr ed Hecarim, veri e propri padroni del ruolo di jungler nelle partite professionistiche, ricevono un nerf all’AD di base e alla velocità di movimento della E, rispettivamente.


Il nerf che mi fa grattare il capo dalla confusione, però, è senza dubbio quello di Ivern: che bisogno c’era di nerfare ulteriormente lo scudo del nostro alberello preferito?

ivern daisy
Ivern e il suo scudiero! – Fonte (Riot Games)

LoL patch 11.7: buff per Yorick e Yasuo

Per una manciata di campioni che piangono, ogni patch di LoL che si rispetti ne rende felici altri.

Per l’aggiornamento 11.7, Riot Games pensa di dare una piccola spinta a diversi volti che non vedevamo da molto tempo, come Il Pastore delle Anime perdute.

  • Yorick: diverse modifiche al suo kit, tanto da rasentare il rework.

    Gli erranti della nebbia ora si prendono l’aggro della torre quando attaccano.
    I campioni marchiati con la E continuano a spawnare tombe durante il debuff dell’abilità
    Gli erranti della nebbia ora attaccano i nemici quando saltano
    La torre nemica ora non attacca la Vergine della Nebbia per ultima

Sorridono anche Yasuo e Varus, a cui Riot regala un aumento dell’AD per livello.

Tra gli altri vincitori di giornata, infine, troviamo Kindred, Braum, Lissandra, Mordekaiser, Ashe e Amumu.

Passando alla questione oggetti, invece, Lord Dominik’s Regards e Essence Reaver sono i più colpiti, con un aumento del costo e una diminuzione dell’AD. Buff per Serlyda’s Grudge e Trinity Force mentre il Turbo Chemtank scambia un po’ della sua velocità di movimento per un po’ di rallentamento sul bersaglio.


Quale modifica ti ha colpito di più? Scrivicelo qui sotto nei commenti! Sei già al corrente della patch attuale? Clicca qui per tutte le info!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.