LoL MOBA

LoL patch 11.11: nerf per Morgana e Rumble jungle

Morgana team fight tactics lol tft comp

La giungla rimane al centro delle preoccupazioni degli sviluppatori di LoL. La patch 11.11 del MOBA di Riot Games punta a nerfare Morgana e Rumble jungle, due dei pick più in voga del momento.

L’impatto sul ruolo di jungler si fa sentire anche attraverso altri campioni come Elise (nerfata), Nautilus (potenziato il suo clear), Hecarim e Graves (entrambi buffati). Riot Games riuscirà a mettere in ordine la giungla una volta per tutte?

LoL patch 11.11: Morgana e Rumble nerfati

Morgana e Rumble hanno dominato il meta della giungla di LoL nelle ultime settimane. La sorella di Kayle, in particolare, era diventata una vera e propria macchina da guerra nel clear dei campi della giungla, arrivando a farne due in contemporanea persino al livello 1.


Riot Games ha capito di dover agire: la patch 11.11 di League of Legends metterà fine allo strapotere di questi due jungler, senza distruggerli completamente.

  • Morgana: danno bonus ai mostri della W 185% ⇒ 155%.

La W era l’abilità che permetteva a Morgana di viaggiare così velocemente di campo in campo. Con un nerf al suo danno contro i mostri, la sorella di Kayle dovrebbe fare un po’ di fatica in più, soprattutto nei primi livelli.

  • Rumble: danno massimo della passiva ai mostri 120 ⇒ 80.

Questo nerf attacca direttamente il danno degli auto attacchi durante il Surriscaldamento, nonché lo strumento che permetteva a Rumble di pulire con velocità i buff singoli (Gromp, Red, Blu).

Per quanto riguarda Elise, invece, arriva un piccolo nerf al rateo ap degli auto attacchi in forma ragno. In poche parole, meno danni magici con gli auto attacchi.

Se vuoi vedere le patch notes complete, dirigiti sul profilo Twitter ufficiale di Mark Yetter e ricordati che, per ora, si tratta solo di anticipazioni.


LoL patch 11.11: buff per Hecarim e Graves

Cos’è una patch di LoL senza i suoi amati buff? Ogni due settimane leggiamo i campioni buffati da Riot Games e puntualmente, quattordici giorni più tardi, rileggiamo gli stessi nomi, soltanto nella colonna dei nerf.

Se vuoi scoprire quali campioni saranno op tra qualche settimana, sei nel posto giusto.

  • Graves: AD per livello 3 ⇒ 4.

Un buff niente male per uno dei due adcarry in giungla. I contemporanei nerf a Morgana e Rumble potrebbero lasciargli un po’ di spazio nel meta.

  • Hecarim: rateo AD bonus della Q 70 ⇒ 75%; rateo AD bonus minimo della E 50 ⇒ 55%, massimo 100 ⇒ 110%.

Un po’ di buff allo scaling AD di Hecarim. Riot Games sembra aver trovato la strada giusta per il centauro, distante anni luce dalle build tuttofare di un mese fa.

Buff interessanti anche per Ryze (punti salute per livello 98 ⇒ 110) e Azir (costo della Q 70 ⇒ 55).

Per finire, Riot Games sta lavorando alla ristrutturazione delle build e di qualche numero di Master Yi e Senna. Per il primo l’obiettivo è ridurre un po’ lo scaling e aumentare il danno sul colpo, mentre per la seconda si punta ad allontarla il più possibile dalle build tank, ridurne un po’ la potenza della passiva e aprirle strade per build da letalità e danno magico.


Quale modifica ti fa storcere di più il naso? Scrivicelo qui sotto nei commenti!

Hai sentito che Riot Games sta considerando un altro rework di Ryze?

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.