LoL MOBA

LoL – I MAD Lions sono campioni d’Europa!

mad lions campioni lec

I MAD Lions hanno avuto bisogno di cinque game per prendere il trono che gli spetta ma alla fine ce l’hanno fatta. Al termine di una fantastica serie contro i Rogue, degnissimi avversari, i MAD hanno potuto alzare il trofeo LEC, diventando il quarto team dopo Alliance, G2 Esports e Fnatic a diventare campioni d’Europa.

Elyoya e Armut, i due rookie della squadra, sono stati più che decisivi nella rimonta contro i Rogue ma l’intera squadra ha dimostrato di meritare il titolo LEC.

I MAD Lions inaugurano la nuova era di LEC

L’uscita prematura dei G2 Esports dai playoff LEC ha dato lo spazio necessario a MAD Lions e Rogue di aprire una nuova era nella scena europea di League of Legends.


Le due finalisti hanno preso con estrema serietà l’opportunità regalatagli: in una serie al cardiopalma, Rogue e MAD hanno offerto un vero e proprio spettacolo al pubblico da casa, finalmente liberato dal dominio dei G2 (solitamente contro i Fnatic).

Gli scriptwriters del LEC non potevano scrivere una storia migliore. I Rogue, rei di aver eliminato i campioni i carica, hanno preso un vantaggio di 2 game a 0 nella serie, salvo poi subire la rimonta dei MAD Lions, guidati da Armut e il suo Wukong (11 kill tra il terzo e il quarto game).

Il toplaner turco aveva predetto tutto: al rientro sul palco dopo i primi due match ha fatto il simbolo del 3 a 2 con la mano di fronte alla videocamera.

Il reverse sweep dei MAD Lions ha attirato molto pubblico: la finale ha raggiunto un picco di spettatori più alto del corrispettivo dell’anno scorso. Fnatic vs G2 Esports aveva richiamato 817 mila spettatori, contro i 831 mila di ieri sera.

Secondo Esports Charts, la finale si posiziona al quarto posto all-time in termini di picco di spettatori. Potrai immaginare da chi sono occupati gli altri quattro posti della Top 5.



Appuntamento al Mid Season Invitational! I MAD Lions riusciranno a difendere con onore il nome dell’Europa? Diccelo qui sotto con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.