LoL MOBA

LoL: in arrivo gli oggetti Mitici!

lol qiyana

In un nuovo episodio di Riot Pls, gli sviluppatori di LoL hanno svelato una grandissima novità in arrivo con la preseason: gli oggetti Mitici (Mythic items).

Sulla scia della rivoluzione degli oggetti già annunciata ed esplorata negli ultimi mesi, Mark Yetter e il team di bilanciamento di League of Legends introdurranno degli strumenti nuovi di zecca con funzione e particolarità uniche. Vediamo in dettaglio cosa ci hanno svelato.

LoL: cosa sono gli oggetti Mitici

Al termine di ogni stagione competitiva di League of Legends, Riot Games utilizza il tempo di attesa per la seguente per introdurre cambiamenti drastici al gioco, utili a mantenere vivo il gameplay e a rendere unica la stagione in arrivo.


Quest’anno, con larghissimo anticipo, gli sviluppatori di LoL hanno svelato il focus delle modifiche della preseason, rivelatosi essere gli oggetti.

Negli “episodi” precedenti degli aggiornamenti Riot abbiamo scoperto filosofia di bilanciamento dietro agli strumenti, il nuovo look del negozio e le principali modifiche in programma. Cliccate qui per essere al passo con tutti i cambiamenti in arrivo.

La grande novità di oggi, però, mai citata o anticipata prima, è la rivelazione degli oggetti Mitici, una nuova, ed unica, tipologia di strumenti.

I Mythics (questo il nome ufficiale per ora, si aspetta la versione italiana) saranno la pietra angolare della vostra build, grazie a potenti effetti che definiranno il vostro stile di gioco da partita a partita.

Gli oggetti mitici, inoltre, garantiranno bonus ad altri oggetti della vostra build, acquisendo proprio il ruolo di spirito guida del gruppo di equipaggiamento scelto.


Ma fate attenzione: si potrà utilizzare solo un Mythic alla volta! Dovrete scegliere attentamente quello più congeniale alla vostra build o cambiarlo in corso d’opera.

Jessica Nam e Mark Yetter, due pilastri del team di LoL, ci guidano alla scoperta dei Mythics grazie a tre esempi calzanti per la categoria tiratori.

  • Crimson Shieldbow: adatto a partite in cui il tiratore è sotto costante rischio di essere attaccato da assassini come Talon e Rengar. Bonus base: +50 danno fisico, + 15% velocità d’attacco, + 12% rubavita e +20% possibilità di critico.
    Garantisce uno scudo quando il campione scende sotto il 30% di vita e aumenta il suo rubavita per otto secondi.

    La passiva mitica, inoltre, garantisce bonus in armatura e resistenza magica ad altri oggetti leggendari.
  • Behemoth Slayer: pensato per situazioni in cui il tiratore può affidare la sua protezione al team, concentrandosi sul tank busting. Bonus base: +60 danno fisico, + 25% velocità d’attacco, + 20% probabilità di critico.
    Ogni terzo attacco infligge danni puri che scalano con l’AD.

    La passiva mitica garantisce 5% di possibilità di critico in più ad altri oggetti leggendari.
  • Galeforce Dash: progettato per partite e campioni (come Lucian) ad alto ritmo, in cui la mobilità è cruciale per evitare skillshot o raggiungere nemici fuori dal proprio raggio. Bonus base: +60 danno fisico, +15% velocità d’attacco, +20% probabilità di critico.
    Abilità attiva: scatta per un breve tratto (non oltre muri) e infliggi danni magici al nemico con la salute più bassa nelle vicinanze.

    La passiva mitica regala velocità di movimento bonus agli altri oggetti leggendari.

Questi tre diversi oggetti rispecchiano stili di gioco differenti ma non solo: un giocatore può preferire il Behemoth Slayer per la sua propensione ai teamfight nudi e crudi ma può essere costretto dalla circostanza a virare sul Crimson Shieldbow per difendersi da pericolosi assassini.

La scelta del Mythic Item, dunque, sarà indirizzata dallo stile di gioco del giocatore, le caratteristiche del campione e gli avversari che si trova di fronte.


Riot Games sembra aver fatto centro ancora una volta! Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.