LoL MOBA

LoL – Finali LPL: i JDG vincono lo Spring Split!

jdg lpl spring finals league of legends

Al termine di cinque gare combattutissime, il titolo di campione dello Spring Split della LPL finisce tra le mani dei JDG.

La finale cinese è stata senza dubbio la più interessante tra i maggiori campionati di League of Legends e ha visto sfidarsi due squadre piene di talenti, nuovi e vecchi, senza esclusione di colpi. Vediamo insieme come si è sviluppata questa fantastica serie di partite.

La Cina ha dei nuovi campioni: JDG in vetta!

La finale dell’LPL non ha deluso. Per tutte e 5 le ore di battaglia, TOP Esports e JDG sono sembrate due squadre alla pari, pronte a combattere su ogni centimetro di terreno, regalando ai fan una serie da manuale.


Prima di festeggiare i vincitori, però, facciamo un rewind alle 11 e qualche minuto di questa mattina.

Il primo e il secondo game di questa finale hanno seguito un po’ lo stesso copione nelle prime fasi di partita: i TOP Esports prendono il vantaggio con una manciata di eliminazioni e proseguono mantenendolo nel mid game.

La grande differenza, però, arriva proprio nelle fasi critiche del match, quando le due squadre si preparano per i primi importanti teamfight. Nel primo match, i JDG riescono a tornare sotto e a superare la squadra di JackeyLove grazie a una schermaglia vincente dopo l’altra. Nel secondo, invece, i TOP Esports rimbalzano il tentativo di rimonta della squadra dell’MVP e riescono a pareggiare la serie grazie ad un convincente fight nei pressi del Barone Nashor.

Il terzo match ha rovesciato le parti in gioco: i JDG prendono vantaggio in early game e lo mantengono durante le fasi centrali della partita ma i TOP si prendono la rivincita di Gara 1 grazie ad una fantastica giocata dei due carry.

I protagonisti sono nientemeno che JackeyLove e Knight mentre lo scenario è sempre lo stesso: la tana del Barone Nashor. Il risultato? Quello è decisamente sorprendente. Corki e Aphelios smantellano i 5 avversari grazie a delle sopraffine giocate e procedono a concludere il lavoro iniziato dai JDG.


Sulla scia del Baron buff, JackeyLove e compagni chiudono la partita, portandosi in vantaggio nella serie.

Ma se pensavate che i JDG Gaming, dopo aver eliminato i campioni del mondo, si arrendessero così facilmente, vi sbagliavate di grosso. Grazie ad un’altra grande e tenace rimonta in gara 4, la squadra di Kanavi è riuscita a ricucire il gap, protraendo la finale alla quinta, decisiva, partita.

Dopo una serie tanto combattuta, l’atto finale non poteva che regalare una tempesta di emozioni. Dopo un inizio confuso di Knight, capace di finire 0-3 con Sylas contro Ornn, i TOP Esports riescono piano piano a riprendere il controllo del match.

La dea bendata però, sorride ai JD Gaming: quando a metà partita i TOP provano ad ingaggiare in corsia centrale, si ritrovano in una morsa e LvMao, il support dei JD, trova la giocata vincente. Con un perfetto Destino Immobile del suo Bard, il giocatore cinese fa entrare in stasi 4 avversari, “apparecchiando” il teamfight perfetto.

L’effetto a valanga consegna un Baron nelle mani dei JD ed il fight seguente è quasi una fotocopia di quello appena descritto: Bard è sempre protagonista. I JD vincono il titolo primaverile dell’LPL e LvMao ottiene, meritatamente, gli onori del titolo di MVP della finale.


I TOP riusciranno ad ottenere la rivincita in estate? Fatecelo sapere con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.