LoL MOBA

LoL – La community chiede modifiche all’invisibilità di Akshan

akshan lol

Akshan è uno degli ultimi due campioni usciti su League of Legends. Ancora inarrivabile per i pro player causa disabilitazione per i mondiali, il nuovo midlaner AD ha trovato presto spazio in soloq, deludendo più di qualche giocatore a causa di una meccanica in particolare.

Come spiegato in questo post su Reddit, molti giocatori lamentano la mancanza di un’indicatore per l’invisibilità del midlaner AD.

Invisibilità di Akshan: perché non è come Pyke?

League of Legends non è nuovo a personaggi con l’invisibilità e l’arrivo di Akshan non ha certo sorpreso per quell’aspetto del kit. Non dimentichiamoci infatti che la Sentinella della Luce è capace di riportare in vita i propri compagni, uccidendo una Canaglia nemica.


Ma dopo diverse ore di gioco, più di qualche giocatore ha cominciato a lamentare la difficile gestione della sua invisibilità. A differenza di altri campioni che possono mascherare la loro presenza, infatti, Akshan non ha alcun indicatore di vicinanza che possa aiutare chi lo sta affrontando.

Questo vantaggio della Sentinella si traduce in moltissime opzioni di agguati al proprio stesso avversario di corsia.

Akshan è andato a gankare bot? Oppure è ancora nei paraggi? Queste domande possono sembrare banali ma sono tra le più vitali quando il giocatore che pilota la Sentinella della Luce è feeddato. Vederlo spuntare dal nulla non è mai una bella visione.

Come risolvere questo dilemma? Guardiamo ad un altro campione da corsia che vanta un’invisibilità, Pyke. Il supporto assassino si distingue nella sua mimetizzazione dal rumore iconico e in più si rivela a breve distanza.

Molti giocatori vorrebbero vedere Akshan muoversi in una direzione simile ma tutto torna nelle mani di Riot Games. Il suo arrivo nella scena competitiva, dopo i mondiali, potrebbe offrire più materiale per eventuali nerf.



Hai mai avuto problemi con l’invisibilità del nuovo midlaner? Scrivicelo qui sotto con un commento! Se non lo hai ancora fatto, leggi anche la nostra guida ad Akshan!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.