LoL MOBA

LoL, anticipazioni della patch 10.16: buff a Yasuo e Evelynn!

evelynn tft comp lol

Come da tradizione, Mark Yetter, lead gameplay designer di League of Legends, ci porta con sé negli studi di Riot Games prima della patch 10.16.

Ben 25 campioni subiranno modifiche nel prossimo aggiornamento e alcuni grandi nomi sono pronti a rinvigorirsi in vista dei mondiali. Vediamo insieme i cambiamenti principali.

LoL, patch 10.16: nerfato il meta!

Nelle parole di Mark Yetter: “abbiamo un bel meta, quindi molti piccoli cambiamenti sono la nostra chiave per diversificare senza distruggere”. Il focus è ovviamente il meta dei mondiali, in arrivo, come sempre, ad ottobre. Riot Games vuole assicurarsi di mettere tutte le pedine in posizione in vista del più grande evento della stagione.


Tutti, o quasi, i 10 campioni nella lista dei cattivi di Riot Games hanno visto salire il loro pick rate nelle partite professionistiche, motivo per il quale il tema di sviluppo ha deciso di depotenziarli leggermente.

Syndra riceve l’ennesimo nerf anche se continua ad essere molto efficace in pro-play. Kha’zix e Ashe, da poco tornati in auge tra i professionisti, si accodano, con un nerf ciascuno alla Q.

Nautilus vede ridotto il suo scudo della W mentre Bard perde un po’ di punti vita di base e di cure sulla W. Un altro grande bersaglio di Riot Games è Sett a cui saranno depotenziati i danni della W e della E, anche se non di molto.

Qui sotto potete trovare tutti i buff e nerf che Riot Games ha intenzione di proporci con la prossima patch.

LoL: Yasuo potenziato per l’arrivo di Yone!

Riot Games poteva privarsi della coppia di fratelli spadaccini ben rimpolpati in vista dei mondiali? Certo che no!


Sulla scia dell’arrivo di Yone sui server live, previsto proprio per la prossima patch. anche Yasuo subisce un discreto buff. La sua resistenza magica sale da 30 a 32 mentre il suo AD rateo bonus della Suprema passa da 150 a 175%.

Sarà abbastanza per farlo tornare in meta in corsia centrale? La sfida in midlane tra i due fratelli sarebbe a dir poco poetica.

Passando agli altri quattordici campioni buffati, non possiamo non parlare di Evelynn. Il demone riceve una notevole riduzione del tempo di ricarica della Q (da 8 secondi a 4) per renderla più forte in lane. Per compensare, sarà rimosso il rimborso del cooldown quando colpisce un mostro

Come menzionato, Riot Games spera di trovare un doppio ruolo per Evelynn, rendendola utilizzabile sia nelle corsie, sia in giungla.

Un altro passaggio obbligato prima di chiudere è Tristana, a cui hanno regalato un nuovo dettaglio alla E. D’ora in avanti, il danno della E è aumentato dell’1% per ogni 2% di critico. Muovendosi verso una build fondata sul danno critico, dunque, Tristana godrà anche di più danno sulla sua E.

Ricordiamo che tutti i buff e nerf sono solo provvisori e non sono da considerarsi validi fino all’arrivo delle note della patch ufficiali.


Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.