LoL MOBA

LoL, anticipazioni della patch 10.14: nerf per Varus e Ezreal!

LoL Guida

Il meta di League of Legends sembra definitivamente pronto per una ventata di aria fresca. Dopo mesi di dominio Varus/Aphelios/Ezreal in botlane, per la seconda patch di fila, Riot Games ha deciso di colpire duramente proprio quei 3 tiratori, mettendo fine alla triarchia che regnava da troppo tempo.

Non solo nerf: alcuni campioni finiscono nella lista dei “buoni”. Vediamo tutto in dettaglio.

Nerf per Varus ed Ezreal, buff a Zed!

Il maestro delle ombre sta tornando. Mike Yetter, lead game designer di League of Legends, ha svelato ancora una volta le anticipazioni della patch 10.14, avvertendo i giocatori di cosa li aspetterà (con molta probabilità) nel prossimo futuro.


Tra buff espliciti e nerf ancora da svelare, spunta sicuramente il nome di Zed: il maestro delle ombre è pronto a ricevere potenti iniezioni di forza da mamma Riot.

Zed è senza dubbio scomparso dal meta da un po’ di tempo, pur essendo uno dei campioni più amati dalla community. Staremo a vedere se i buff che ha in mente Riot potranno garantirgli un ritorno trionfale nei piani alti delle gerarchie.

Dall’altra parte della bilancia, come anticipato prima, c’è Ezreal, in compagnia di Varus e molti altri campioni. Riot Games ha deciso di mettere mano al bilanciamento di questi due tiratori, forse a causa dello strapotere a livello professionistico.

Ezreal è diventato una delle risposte più efficaci ad Aphelios, mentre Varus non si vede proprio da quanto è forte: permabannato in quasi tutte le leghe professionistiche.

I cambiamenti già svelati alla community sono quelli di Pyke e Karthus, per le loro versioni support e mid, rispettivamente. Lo squartatore del porto insanguinato riceverà dei buff e nerf ad hoc per renderlo più viabile da supporto e meno efficace in corsia centrale.


Karthus, invece, ha ottenuto buff per la sua versione da midlaner, tra cui notiamo un aumento di velocità e salute generale.


Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.