LoL MOBA

LEC: rinascita Schalke, Fnatic e Origen a rischio!

rekkles fnatic lec playoff

Un nuovo weekend di LEC significa una cosa sola: nuove sorprese a cui cercare di dare una spiegazione.

I Fnatic, dopo una ripresa convincente, tornano a perdere due partite di fila, mettendosi a rischio in vista dei playoff. Gli Schalke, invece, fanalino di coda e cenerentola del Summer Split, continuano a macinare vittorie.

Gli Origen, in ultimo, incassano due pesanti sconfitte e rischiano seriamente di non centrare la qualificazione alle fasi finali di questo split.


LEC: gli Schalke ad un passo dal miracolo!

La mattina del 24 luglio, gli Schalke 04 contavano su una sola vittoria e dieci sconfitte. Pensare di arrivare ai playoff non era un sogno ma una barzelletta.

A 10 giorni di distanza, equivalenti a due weekend di LEC dopo, gli Schalke sono sì ultimi in classifica ma ancora, magicamente, in corsa per un posto ai playoff, forti di un momentum invidiabile.

Miglior serie di vittorie all’attivo in questo momento (4) e diversi rivali sconfitti nelle ultime due settimane: questi Schalke possano veramente compiere il miracolo.

La star del weekend è Gilius, il jungler della squadra, che contro gli Origen ha dato prova di una freddezza da veterano: la sua steal del Baron si è rivelata cruciale per il compimento della seconda “settimana perfetta” dello Schalke in questo LEC Summer Split.

Menzione d’onore anche per Abbedagge, apparentemente risorto in queste due ultime settimane: la sua prestazione con Akali, sabato, è stata superba.


Ad una sola settimana dalla fine, la SuperWeek tra l’altro, gli Schalke possono già iniziare a fare i conti: non hanno il loro destino in mano (anche vincendo tutte e tre le partite non sarebbero certi della qualificazione) ma con qualche aiutino potrebbero farcela.

Fnatic e Origen a rischio eliminazione!

Gli Schalke non hanno nulla da perdere dalla SuperWeek che deciderà la classifica del LEC, discorso opposto per Fnatic e Origen. Due delle squadre più blasonate e solide dell’intera LEC sono a rischio eliminazione, o meglio, non qualificazione ai playoff del Summer Split.

Le due sconfitte ciascuna arrivate venerdì e sabato sono state decisamente un colpo basso: gli Origen non vincono da quattro partite e i Fnatic non riescono a trovare la costanza da grande squadra.

g2 lec campioni
Chi si giocherà la possiibilità di sollevare la coppa e andare ai mondiali? – Fonte (Riot Games)

I Fnatic, reduci da sconfitte contro Rogue e G2, dovranno giocare contro Excel, Schalke e SK Gaming: tre rivali dirette per l’accesso ai playoff. Vincere tutte e tre le partite significherebbe qualificazione sicura.

Per gli Origen, invece, il discorso è più complicato: SK Gaming, Excel e Rogue. Sebbene i Rogue, già qualificati come i MAD, non abbiano molto da dire a questo Summer Split, rimangono una squadra più ostica degli Schalke e la posizione in classifica degli Origen non aiuta.

Anche vincendo tutte e tre le partite, infatti, Upset e compagni finirebbero a 9 vittorie e 9 sconfitte, un record pareggiabile da diverse squadre.

La classifica parla chiaro: a parte MAD e Rogue, tutte le squadre sono ancora in corsa per i playoff. Tre vittorie degli Schalke e tre sconfitte dei G2, per quanto improbabili, porterebbero a pari punti le due squadre, rispettivamente terza e decima, al momento.

La classifica non potrebbe essere più aperta!


Non ci resta che aspettare: tre giornate di partite infuocate ci aspettano! Chi si guadagnerà l’accesso ai playoff? Fateci sapere le vostre previsioni!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.