LoL MOBA

LEC: MAD Lions in vetta, Fnatic in caduta libera!

mad lions lol lec playoff

Questo Summer Split non smette di regalare sorprese! Anche questa settimana, il massimo campionato europeo di League of Legends ha causato crisi di depressione per i fan di alcune squadre e ha disegnato grandi sorrisi sui volti di altri tifosi.

I Fnatic si leccano le ferite per la seconda settimana di fila, mentre i MAD Lions si godono un primo posto meritatissimo.

MAD Lions in cima al LEC!

Il LEC ha dei nuovi padroni: i MAD Lions hanno definitivamente preso il largo questo weekend, facendosi strada tra i rivali di alta classifica.


Ma il weekend di Shadow e compagni non deve essere ridotto ad un’iniziale fuga in testa al LEC. Attraverso prestazioni convincenti e originali, i MAD hanno dato un senso di superiorità che fa ben sperare anche per il futuro.

Nella giornata di venerdì, i terzi classificati dello scorso split hanno fatto fuori un’altra contendente al titolo: gli Origen, in risalita dopo la prima settimana. Dopo essersi sbarazzati dei Fnatic esattamente sette giorni prima, i MAD hanno dimostrato ancora una volta di essere una squadra da titolo, non certo arrivata in cima per caso.

La vittoria contro gli Origen ha garantito un palcoscenico di tutto rispetto per la sfida di sabato sera: Rogue e MAD si sono sfidati per la vetta (sfido qualcuno ad averlo detto prima di qualche settimana fa) dopo 6 partite giocate.

I MAD hanno fatto la voce grossa anche in quel match: con Ivern per il nostro connazionale Shadow (che chiude 2-0-7) e Wukong support per Kaiser (il vero trascinatore di questa squadra), i leoni hanno mangiato i Rogue e si sono conquistati la vetta.

Il potenziale è immenso. G2 e altri contendenti dovrebbero iniziare a fare sul serio.


G2 altalenanti, Fnatic in caduta libera!

Chi avrebbe mai pensato che Fnatic e G2 si sfidassero per il terzo posto? Il big match della settimana è stato “rovinato” da due orrende prestazioni dei due top team nel giorno precedente. I Fnatic hanno perso contro i Rogue (ormai una squadra da temere) e i G2 hanno chinato la testa a cospetto degli SK (discorso simile ai Rogue).

Fnatic vs G2 è diventata una sfida di mezza classifica: entrambe le squadre erano ferme a 3 vittorie e altrettante sconfitte. Crisi per entrambe? La Landa degli Evocatori non ci ha mentito: la vera squadra in crisi ha in colori arancioneri, mentre l’altra, un po’ per stress, un po’ per il suo spirito giocherellone, è solo un po’ altalenante.

I G2 hanno demolito i Fnatic regalando una vittoria a Perkz, diretto in Croazia per prendersi una pausa con la sua famiglia.

Per i Fnatic non c’è tempo per alcun tipo di vacanza: quattro sconfitte di fila e la sensazione che la squadra sia davvero persa. Se vogliono giocarsi il titolo e i mondiali, meglio che facciano quadrare il cerchio!


Chi vi convince di più in questo Summer Split? Fatecelo sapere nei commenti!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.