LoL MOBA

LEC: Fnatic a secco, G2 e Rogue imbattuti

bwipo fnatic lec

Nuova settimana di LEC negli archivi. Dopo un girone d’andata equilibrato e combattutto, G2 e Rogue, le due capoliste, ripartono senza intoppi, vincendo comodamente entrambi i loro match.

I Fnatic, al contrario, tornano la squadra di un tempo: incostante, capace di perdere e vincere contro chiunque. Addio alla serie di vittorie con due sconfitte di fila per mano di Vitality e MAD Lions.

LEC: bentornati Fnatic di sempre

Rekkles e Nemesis hanno salutato i 7 volte campioni del LEC ma lo spirito della squadra sembra essere rimasto lo stesso, almeno sul piano dell’incostanza. I Fnatic hanno interrotto la streak di vittorie con due sconfitte nello stesso weekend.


La più bruciante delle due è sicuramente quella contro i Vitality, ultimi in classifica. Dopo un early game in favore della squadra di Selfmade (con la solita fiesta di kill e fight), i Fnatic hanno perso il controllo della partita in mid game, finendo sotto nel momento sbagliato contro la composition sbagliata, costruita proprio per il late game.

Crownshot conquista la prima vittoria con la sua nuova squadra e i Vitality rialzano quantomeno la testa: la strada per i playoff è tortuosa ma i miracoli avvengono in LEC, come dimostrato l’anno scorso dallo Schalke.

LEC: G2 e Rogue sempre in testa

Dopo lo scontro in vetta della scorsa settimana, G2 e Rogue ripartono con decisione nella seconda parte di campionato. Due vittorie per entrambi: i G2 sconfiggono Astralis e Schalke 04 (in caduta libera) mentre i Rogue si sbarazzano di Misfits e Vitality.

Il contemporaneo crollo di Schalke e Fnatic certifica la superiorità di Rogue e G2: la squadra più vicina (MAD Lions) è ora a due lunghezze di distanza e non sembra minimamente sullo stesso livello delle due capoliste.

Ecco la classifica al termine della quinta settimana:



Ci avviciniamo sempre di più alla fine della stagione regolare! Prossima settimana è il turno di G2 vs Fnatic, una sfida che non delude mai. Chi vincerà? Scrivicelo con un commento!

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.