LoL MOBA

Ecco Akshan, nuovo champ di LoL: tutte le abilità in dettaglio

akshan lol

Akshan è finalmente arrivato tra noi, pronto a combattere la Rovina. Per farlo, si è attrezzato a dovere: le sue abilità sono strabilianti e lo rendono un campione versatile, capace di dire la sua in ogni fase della partita.

In che posizione sarà giocato Akshan? Il video delle abilità lo dipinge come midlaner ma la sua versatilità potrebbe permettergli di spaziare anche nelle altre due corsie. Diamo un’occhiata a cosa offre il kit del nuovo champ di LoL.

Akshan: abilità

Le abilità di Akshan saltano subito all’occhio. Come Gwen, la Sentinella della Luce ha un kit molto particolare che non sarà facilissimo da perfezionare ma, nelle mani giuste, potrebbe diventare assolutamente devastante.


Per cominciare a farsi un’idea delle sue abilità, puoi dare un’occhiata al video YouTube qui sotto.

  • PassivaCombattimento sporco

Ogni tre colpi con attacchi base e abilità con danni, Akshan infligge una raffica di danni fisici. Inoltre, se il bersaglio era un campione, guadagna uno scudo. Dopo aver attaccato, lancia un secondo attacco che infligge danni fisici ridotti. Il secondo colpo può essere interrotto come un normale attacco base. Se interrompe il secondo colpo, ottiene un aumento della velocità di movimento.

La Passiva di Akshan è una sorta di coltellino svizzero. Tramite la manipolazione del secondo colpo, si può optare tra una maggiore pressione in lane , portando a compimento l’auto attacco contro un minion o l’avversario stesso, e una via di fuga più semplice, cancellando il secondo colpo e guadagnando un po’ di velocità di movimento. Questa seconda opzione, assieme alla possibilità di ottenere lo scudo dopo tre attacchi, garantisce alla Sentinella ottime potenzialità di risposta ai gank nemici.

  • Q – Vendettarang

Akshan scaglia un boomerang che infligge danni fisici ai nemici colpiti e li rivela, aumentando la sua gittata ogni volta che colpisce un nemico. I nemici possono essere colpiti una volta dopo il lancio del boomerang e una seconda volta durante il suo ritorno.

La Q ricorda molto il boomerang di Gnar anche se sembra essere una versione potenziata di esso. Utile per wave clear e poke in lane, ma non certo la sua abilità più sbalorditiva.


  • WSpirito ribelle

Passiva: Quando un campione nemico uccide un alleato, viene marchiato come Canaglia. Quando Akshan sconfigge una Canaglia ottiene oro bonus; inoltre, tutti gli alleati uccisi dalla Canaglia vengono rianimati alla base e tutti gli altri nemici marchiati perdono lo stato di Canaglia.

Una delle abilità più interessanti di tutto il gioco. Immagina di aver appena perso un fight in una situazione critica (Baron, Dragon Soul o Elder) ma riesci ad eliminare un avversario che, a sua volta, aveva fatto fuori due tuoi compagni. I tuoi alleati respawnano immediatamente e possono aiutarti a contestare l’obiettivo come se non fossero mai morti.

Attiva: Akshan entra in Mimesi per un breve periodo di tempo, o a tempo indefinito mentre si trova nei pressi di un elemento del terreno. Durante questo periodo, può vedere i percorsi che portano alle Canaglie e guadagna velocità di movimento e rigenerazione mana mentre li segue.

L’attiva della W è altrettanto forte dato che permette ad Akshan di avvicinarsi silenziosamente alle Canaglie e farle fuori.

  • E – Intervento eroico

Akshan spara un rampino che si incastra nel primo elemento del terreno che colpisce. Mentre è incastrato, può rilanciare l’abilità per volteggiare attorno a quell’elemento nella direzione del lancio sparando contemporaneamente proiettili che infliggono danni fisici al nemico più vicino. Mentre volteggia, può lanciare di nuovo l’abilità per saltare in direzione del puntatore e sparare un ultimo colpo. La ricarica di questa abilità si azzera quando Akshan ottiene un’eliminazione contro un campione nemico.

Ecco il rampino di cui parlava il Programma Campioni di qualche mese fa! La E è un’altra abilità chiave del kit del nuovo champ. La lunghezza del raggio del rampino permette ad Akshan di coprire lunghe distanze in poco tempo, risultando in ottime capacità di finire kill anche contro campioni molto mobili e, allo stesso tempo, evadere pericolosi gank.

  • R – Condanna inesorabile

Akshan aggancia un campione nemico e inizia a canalizzare potere nella sua arma per accumulare proiettili. Al termine della canalizzazione o rilanciando l’abilità, spara tutti i proiettili accumulati, ciascuno dei quali infligge danni fisici in base alla salute mancante del primo minion, campione o struttura che colpiscono. Mentre canalizza e spara, Akshan può muoversi normalmente e lanciare Intervento eroico.

L’ Ultimate di Akshan è la giusta dose di danni che mancava ad Akshan per minacciare eliminazioni in ogni momento della partita dopo il livello 6, proprio come lo Sterminio di Lucian.


Akshan sarà giocato in midlane, come adcarry o anche come toplaner? Scrivici qui sotto le tue impressioni!

La Sentinella arriverà sui server live con la patch 11.15.

Chi l'ha scritto?

Tommaso Ballarini

Appassionato di esport e sport, ha trovato in nabbi.it il luogo adatto per trattare i moltissimi titoli esport che segue.