LoL MOBA Speciali

Camille Build: come annientare divinamente gli avversari

Camille Build: come annientare divinamente gli avversari

Benvenuto Evocatore a questa guida dedicata alle migliori Camille Build del momento! Dopo la nostra guida dedicata alla preparazione al Clash di League of Legends, andiamo a scoprire una toplaner che ti farà adorare dai tuoi compagni di squadra!

Tutti siamo passati dai meandri oscuri del Bronzo e sappiamo quanto sia difficile uscirne. Soprattutto quando sei in Corsia Superiore con un po’ di vantaggio e intanto la tua Bot Lane sta 0/14 a minuto 15. La soluzione a questo inferno è trasformare League of Legends da un multiplayer a un single player, con Camille potrai farlo e vincerai moltissime partite. Inoltre potrai anche assassinare i carry avversari con estrema facilità! Questo campione è perfetto sotto ogni punto di vista!

Se l’Ombra d’Acciaio non fa per te dai un’occhiata alle nostre altre guide dedicate a League of Legends.


Ma ora bando alle ciance, tuffiamoci nel cuore di questa guida!

Camille: abilità e concetti base

La Camille Build che vedremo oggi è molto forte, come dimostra la sua winrate che sfiora il 52%. Questa potrebbe essere più alta se solo questo campione fosse più facile da pilotare. Avrai più difficoltà all’inizio, ma in compenso avrai un ritorno d’investimento enorme per il tempo che spenderai giocando Camille.

Diamo ora un’occhiata alle abilità dell’Ombra d’Acciaio. Se hai un vuoto di memoria fai un salto sul sito ufficiale Riot, è un ottimo modo per rinfrescarsi la memoria. Se invece vuoi studiarti i numeri di questo campione per capire perché sia così OP, clicca qui. Per migliorare nell’efficienza e imparare meglio un nuovo campione guarda la nostra guida dedicata all’argomento.

Camille Build Programma Splash Art
Nonostante il rilascio di Camille sia stato anonimo, adesso è datempo un campione del Tier S+, ed è molto popolare in High Elo! – Fonte (Riot)

La passiva si attiva quando Camille attacca un campione nemico donandole uno scudo adattivo. Se il bersaglio infligge danni magici otterrai uno scudo per quel tipo di danni, se invece ne infligge fisici otterrai uno scudo per i danni fisici. Questo può essere attivato solo ogni tot secondi.

La Q è un reset dell’autoattacco che infligge danni bonus e dona velocità di movimento. Camille può riattivare l’abilità (ottenendo un secondo reset dell’autoattacco), se aspetti almeno 2.5 secondi il secondo colpo infliggerà più danni e una parte di essi verrà convertita in danni puri. La seconda Q converte in danni puri anche gli effetti sul colpo come quelli della Virtù della Triade e dell’Annientatore Divino!


Con la W Camille colpisce un’area conica dopo un periodo di tempo, infliggendo danni. I nemici nella metà esterna vengono rallentati e subiscono danni aggiuntivi, se colpisci un campione nemico ti curerai anche.

La E è uno scatto che porta Camille verso un muro. Poi puoi riutilizzare l’abilità per scattare in avanti, se colpisci un campione nemico infliggi danni, lo stordisci e ottieni velocità d’attacco bonus. Questa abilità è un ingaggio fantastico, ma anche un’ottimo modo per sfuggire al pericolo.

Con la R Camille scatta verso un campione bersaglio, ancorandolo all’area. Infligge anche danni magici bonus al bersaglio con gli attacchi base. Non può fuggire nemmeno flashando via, rimarrà bloccato in attesa che tu lo assassini.

Camille Build: Rune e Oggetti

Eccoci finalmente giunti alla parte più interessante di questa guida: le Rune e gli Oggetti per la Camille Build definitiva.

Come Oggetti iniziali prendi una Lama di Doran e una Pozione della Salute, eventualmente puoi optare per una Pozione della corruzione, ma spesso non è necessaria. Al primo Richiamo Base vuoi tornare in Corsia con Fulgore, Camille utilizza benissimo questo Oggetto e ti permetterà di avere moltissimi danni extra. Come primo Item acquista l’Annientatore Divino, la Q dell’Ombra d’Acciaio dinergizza troppo bene con questo Oggetto. Per intenderci ti curerai dell’8% della salute massima del bersaglio mentre gliene farai il 12%in danni. Come secondo Oggetto hai due scelte; Idra Famelica e Idra Titanica. La prima ti renderà un Draintank, mentre la seconda ti permetterà di sopravvivere al burst, scegli con cura in base agli avversari che stai affrontando.

Per completare la tua Camille Build hai molteplici opzioni tra cui scegliere di partita in partita. Queste sono: Pegno di Sterakk, Danza della Morte, Angelo Custode, Alba di Silvermere. Spada a Catena Chempunk, Corazza Spirituale, Mannaia Oscura e Spaccascafo.

Per quanto riguarda gli Incantesimi dell’Evocatore Camille non è interassata al Flash, non ne ha bisogno ha già abbastanza mobilità. Quindi, prendi Ustione e Teletrasporto per dominare il tuo avversario in fase di Corsia.

Camille Build Rune
Ecco qui solo per te le Rune per la Camille Build perfetta! Ora va e guadagna i tuoi meritati PL! – Fonte (Riot)

Come Ramo Principale scegli Determinazione e Presa dell’Immortale, in questo modo sarai difficile da uccidere e potrai premere di più in Fase di Corsia. A seguire opta per Colpo di Scudo, che si attiverà durante ogni trade donandoti non pochi danni bonus. Poi, Corazza Ossea ti assicurerà di poter traddare in tutta sicurezza, mentre Risoluto ti darà la Tenacia necessaria per sopravvivere a tutti i CC che ti prenderai in faccia. Come Ramo Secondario Ispirazione è la scelta giusta. Stivali Lievemente Magici ti permetterà di raggiungere prima il tuo Oggetto Mitico, mentre Consegna Biscotti ti darà il sustain di cui necessiti in Corsia.

Pro e contro della ricerca della perfezione

Pro:

  • Alto potenziale di outplay, con le tue abilità potrai affrontare qualunque nemico anche se in svantaggio d’Oro
  • Ottima capacità di carriare una partita, attraverso lo splitpush
  • Può comportarsi da Assassino e anti-carry, perciò anche se sei in leggero svantaggio potrai uccidere l’ADC nemico
  • Ottima mobilità, sia offensiva che difensiva
  • Camille è forte in ogni momento della partita
Camille Build Arcano Maggiore Splash Art
Che la fortuna sia con te Evocatore! – Fonte (Riot)

Contro:

  • Necessita di Oggetti per fare danni
  • Risulta inutile se in gran svantaggio
  • Difficile da giocare e imparare a livello meccanico
  • Pessimo waveclear
  • Richiede buone conoscenze di macro per poterne sfruttare il vero potenziale

Cosa ne pensi di Camille? Sei pronto a dominare gli avversari con un lane bully che scala? Facci sapere tutto nei commenti!

Se vuoi diventare il toplaner di cui la tua squadra ha bisogno dai un’occhiata alla nostra guida!

Chi l'ha scritto?

Riccardo Pizolli

Avido videogiocatore sin dalla tenera età, cresciuto con platformer, Neverwinter Nights e Warcraft III. Modellista sperperatore che per la gioia del proprio portafoglio si è innamorato degli immensi universi di Warhammer 40k e Warhammer Fantasy. Attualmente è ancora alla disperata ricerca della propria copia di Yoshi's Island, dispersa anni orsono.