GDR Pokemon

Vuoi diventare un NPC su Pokémon GO Tour: Kanto?

Pokémon Go Kanto evento

Pokémon GO darà ai giocatori la possibilità di diventare NPC durante l’evento di Kanto. I dev di Niantic hanno ascoltato i fan, i quali da cinque anni a questa parte desiderano di lasciare un segno indelebile all’interno del gioco. Se pensi però che sia semplice, sappi che resterai deluso: i posti disponibili sono soltanto otto! Vuoi provarci? Dai, prendi le poké ball e andiamo!

Diventa leggenda di Kanto giocando a Pokémon GO!

Dalle 9 alle 21 del 20 febbraio 2021, la regione di Kanto sarà nuovamente terra di conquista e cattura degli originali 150 pokémon della serie. Pokémon Go Tour: Kanto è un evento a pagamento, potrai scegliere se acquistare il ticket verde o il ticket rosso, a seconda di quali pokémon vorrai catturare (non preoccuparti, quelli presenti nell’altro ticket potrai scambiarli). Nonostante l’obiettivo finale sia la cattura di Mew cromatico, le cose da fare sono davvero tante. Se vuoi saperne di più sull’evento e sulle novità che porta con sé, noi di Nabbi ne abbiamo parlato qui.

In barba al canto soporifero di Jigglypuff (che altrimenti ti scarabocchia la faccia 😀 ), saltiamo in groppa a Charizard e, grazie all’abilità “Volo”, torniamo prepotentemente in argomento. Come detto in apertura, per la prima volta dalla nascita di Pokémon go, potremo diventare NPC. A svelare questa caratteristica sono stati proprio i dev di Niantic dal loro account ufficiale twitter.


Ecco il tweet ufficiale in merito all’evento di Pokémon Go Tour: Kanto messo apposta per te:

Come detto nel paragrafo precedente, se hai deciso di comprare Pokémon Go Tour: Kanto sei senz’altro motivato a partecipare al concorso, quindi perché non iscriversi? Tutto quello che devi fare, è inviare uno screenshot del tuo avatar via twitter (entro e non oltre lunedì 11 gennaio alle 23.59), utilizzando l’hashtag #PokemonGOTourContest. Assicurati di scrivere l’hashtag in maniera corretta, altrimenti i dev non vedranno il tuo post!

Oltre alla foto, dovrai specificare i tre pokémon più rappresentativi che mai terresti fuori dalla tua formazione. Attento però! Devono essere solo di Kanto e non puoi scegliere leggendari o creature mitiche (Mew, in questo caso). Se ti interessa sapere altro, puoi consultare il regolamento dell’evento sul sito ufficiale. Tutto qui? Non direi proprio!

Il contest di Pokémon Go Tour: Kanto premia l’originalità!

Speravi di cavartela con uno screenshot e tre pokémon vero? Peccato, ti è andata male! Se vuoi avere speranze di vincere l’evento di Pokémon GO Tour: Kanto, non basta inviare uno screenshot qualsiasi e nominare i tuoi tre pokémon preferiti. I dev sono infatti severi e valutano originalità e tema del tuo avatar. Se sei un allenatore che ama i pokémon spettro, dovrai fare in modo che, questo elemento, emerga da abbigliamento e design del personaggio!

Te li ricordi i capi palestra di Kanto? Erika di Azzurropoli con i suoi pokémon d’erba sembra una druida. E Blaine dell’Isola Cannella? Proprio lui, Il maestro di pokémon fuoco con i suoi occhiali fiammeggianti. Nessuno di loro è confondibile con altri, quindi perché tu dovresti essere un allenatore anonimo? Sviluppa il tuo stile, scegli con cura i tuoi pokémon e partecipa al contest. La leggenda è a portata di mano!


Pokémon Go Kanto Oak
Il Professor Oak e i Pokémon di Kanto – Fonte (Niantic)

Durante l’evento Pokémon GO Tour: Kanto puoi incontrare altri allenatori sulla mappa e duellare con loro. Questa caratteristica vale anche se non hai acquistato il biglietto. Qualunque sia la tua scelta, sono certo che finirai con l’acquistare il ticket perché ho l’impressione che un evento simile non ricapiterà molto presto. Preparati dunque a rivaleggiare con altri allenatori, guadagnando ricompense esclusive che non saranno più disponibili a fine evento!


Parteciperai al’evento di Pokemon GO Tour: Kanto? Faccelo sapere qui sotto o su Facebook!

Chi l'ha scritto?

Fabrizio Bianchini

Nabbo da una vita senza saperlo. Amante dei racing game, nintendiano convinto e appassionato di musica anni '80.